rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
ELEZIONI

L'appello di Napolitano ai partiti: "Responsabilità e misura"

Il presidente della Repubblica si rivolge alle forze politiche per "salvaguardare l'interesse e l'immagine dell'Italia"

ROMA - Ieri aveva annunciato la sua intenzione di non ricandidarsi. Oggi il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, all'indomani del suo rientro dalla visita di Stato in Germania, sente ancora una volta la necessità di dire una parola di chiarezza nel dibattito politico.

Quello del capo dello Stato è un monito verso chi sta facendo le "ipotesi più disparate" sulle soluzioni da perseguire per il dopo elezioni, ma soprattutto un invito alle forze politiche ad avere "misura" e "senso di responsabilità" e a "salvaguardare l'interesse generale evitando premature categoriche determinazioni di parte".

"Al mio rientro dalla Germania, ho potuto prendere meglio visione - sottolinea in una nota - delle prese di posizione apparse sulla stampa italiana in ordine alle prospettive post elettorali. Sono state affacciate, sia da analisti e commentatori sia da esponenti politici, le ipotesi più disparate circa le soluzioni da perseguire".

"Nel ribadire attenzione e rispetto per ogni libero dibattito e, soprattutto, nel riservarmi ogni autonoma valutazione nella fase delle previste consultazioni formali con le forze politiche rappresentate in Parlamento, mi permetto - è l'appello che arriva dal Colle - di raccomandare a qualsiasi soggetto politico misura, realismo, senso di responsabilità anche in questi giorni dedicati a riflessioni preparatorie. Abbiamo tutti il dovere di salvaguardare l'interesse generale e l'immagine internazionale del Paese, evitando premature categoriche determinazioni di parte".

Gallery

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'appello di Napolitano ai partiti: "Responsabilità e misura"

Today è in caricamento