Venerdì, 30 Luglio 2021
Elezioni Politiche 2018

Bonus da 80 euro per ogni figlio minorenne: quanto costa la proposta di Renzi

L'esercito degli under 18 sfiora i dieci milioni

Tra le tante promesse che affollano questi primi giorni di campagna elettorale in vista delle elezioni del 4 marzo, ecco l'ultima arrivata: Matteo Renzi propone di assegnare un bonus da 80 euro al mese alle famiglie per ogni figlio minore. Si tratterebbe, secondo le prime stime, di un provvedimento con un costo di 6-7 miliardi di euro. Il segretario del Pd, ospite della trasmissione "Porta a Porta", ha detto che "il bonus legato al reddito va verificato sulla base degli assegni e delle deducibilità". E ha aggiunto: "Una cifra tra i 6 e 7 miliardi per le famiglie con figli è sacrosanta". A onor del vero, l'ex premier si è detto aperto "a ragionare di proposte alternative. L'associazione delle famiglie non vuole 80 euro ma il fattore famiglia, altri il quoziente famiglia come in Francia".

Elezioni, vince l'ironia: sui social impazza #AbolisciQualcosa contro le sparate elettorali

Bonus 80 euro per ogni figlio minorenne

Secondo quanto riporta Askanews, servirebbe invece una cifra intorno ai 9,5 miliardi di euro l’anno per la proposta di dare alle famiglie 80 euro per ogni figlio annunciata ieri dal segretario del Pd Matteo Renzi. In Italia sono esattamente 9,91 milioni i minori residenti: calcolando un esborso di 960 euro si arriva a 9,5 miliardi di euro. Da tenere presente che, tra questi, 1.1 milioni sono minori stranieri ai quali non è stato ancora precisato se il bonus verrà esteso. Il leader del Pd è disposto a ragionare anche su altri strumenti ma il punto fermo è destinare risorse alle famiglie, per "almeno 6-7 miliardi".

Canone, bollo e pensioni: tutte le promesse elettorali a due mesi dal voto

Ancora da stabilire la soglia reddituale per il bonus. Escludendo dal bonus i figli con genitori che già oggi non beneficiano delle detrazioni per familiari a carico a causa di redditi elevati, la situazione cambierebbe poco. I contribuenti con redditi superiori ai 100mila euro sono meno dell’1,1% del totale. Se, invece, il bonus per i minori fosse limitato ai 9,4 milioni di famiglie che già oggi incassano gli 80 euro, il costo sarebbe decisamente inferiore. Ad oggi la principale voce del capitolo sostegno alla famiglia è rappresentata dalle detrazioni per carichi familiari che valgono (dati 2016) 12,7 miliardi di euro, importo che da quest’anno è estinato a salire dopo l’innalzamento a 4mila euro della soglia per i figli a carico.

Il bonus da 80 euro vale invece 9 miliardi di euro, mentre il bonus bebè nel 2018 varrà circa 600 milioni.

Elezioni 2018

Tutti gli articoli dello speciale elezioni

Elezioni politicheElezioni Lazio | Elezioni Lombardia | Elezioni Molise | Elezioni Friuli | Elezioni Trentino | Elezioni Basilicata | Elezioni Aosta

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bonus da 80 euro per ogni figlio minorenne: quanto costa la proposta di Renzi

Today è in caricamento