rotate-mobile
Mercoledì, 28 Settembre 2022
Elezioni Politiche 2018

Addio ai mega-comizi di chiusura: solo il M5s punta a riempire la piazza

Tra i rigori del clima invernale e il ritorno del proporzionale con il Rosatellum, quasi tutti i partiti chiudono in tono minore la campagna elettorale. Solo il Movimento 5 stelle chiuderà la campagna con un grande incontro a Piazza del Popolo, con Beppe Grillo

Nessun mega comizio per chiudere la campagna elettorale, nessun "bagno di folla" per molti leader politici: tra i rigori del clima invernale e il ritorno del proporzionale con il Rosatellum, ogni partito "pensa per sé". Venerdì è l'ultimo giorno utile per incontrare gli elettori e per le dirette tv, radio e web. Poi silenzio elettorale.

M5s in Piazza del Popolo

Solo il Movimento 5 stelle chiuderà la campagna con un grande incontro a Piazza del Popolo. "Il 2 marzo a Roma sarà un giorno storico e saremo in tanti. Non vorrai mancare proprio tu! Vieni con noi a Piazza del Popolo". Lo ha scritto sui propri social il candidato premier M5s Luigi Di Maio, postando un video spot della manifestazione di chiusura della campagna elettorale M5s di venerdì a Roma a piazza del Popolo con Beppe Grillo dal titolo "Ultima tappa", corredata dalle immagini anche di Alessandro Di Battista, della sindaca di Roma Virginia Raggi e della candidata cinque stelle alla presidenza del Lazio Roberta Lombardi.

Tutti i comizi finali

Il centrodestra ha organizzato un incontro unitario, ma le divergenze nella coalizione sono evidenti. Basti pensare che la manifestazione di Salvini in piazza Duomo sabato scorso a Milano è stata disertata da Berlusconi e Meloni.  Dopo giorni di rimpalli la decisione è arrivata ma il diktat è quello di evitare la piazza. I leader della coalizione di centrodestra formata da Forza Italia, Lega, Fratelli d'Italia e Noi con l'Italia, si ritroveranno giovedì alle 15 presso la sala del Tempio di Adriano in Roma, per l'appello finale al voto: una photo-opportunity e poco più.

Elezioni, sfida su tasse, pensioni, lavoro, scuola e reddito: i programmi e le promesse

Anche il Pd conferma l’addio alla grande piazza. E rinuncia anche a un appuntamento unico conclusivo. Il Partito democratico ha rinunciato infatti a piazza Mastai a Roma, prenotata in un primo momento. I leader del Pd candidati alle elezioni nei collegi uninominali (da Renzi a Gentiloni) organizzeranno kermesse nei rispettivi collegi. Sono in programma circa cento eventi sparsi sul territorio in giro per l'Italia.

Le altre forze politiche

Leu chiuderà invece a Palermo venerdì alle 18 al teatro Massimo a piazza Verdi: ci saranno Pietro Grasso, Piero Civati, Nicola Fratoianni e Roberto Speranza. La leader di Fratelli d'Italia Giorgia Meloni chiuderà a Latina in piazza del popolo (ore 19). La lista +Europa chiuderà con Emma Bonino venerdì pomeriggio a Roma: l'appuntamento è al Rome Life Hotel, presso Spazio Nazionale. Mentre Beatrice Lorenzin (Civica Popolare) venerdì pomeriggio sarà al teatro Michelangelo di Modena, città dove è candidata. Divisi, ognuno nella propria regione, anche gli esponenti di Insieme: venerdì il socialista Riccardo Nencini sarà ad Arezzo in piazza san Jacopo; il Verde Angelo Bonelli ad Ancona al mercato delle erbe di corso Mazzini.

Elezioni Politiche 2018: i candidati (FOTO ANSA)

Elezioni 2018

Come si votacandidatiprogrammi, sondaggirisultati

Tutti gli articoli dello speciale elezioni

Elezioni politiche | Elezioni Lazio | Elezioni Lombardia

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio ai mega-comizi di chiusura: solo il M5s punta a riempire la piazza

Today è in caricamento