Martedì, 15 Giugno 2021
Elezioni Politiche 2018 Italia

Giorgia Meloni è ufficialmente la candidata premier per Fratelli d'Italia

La presidente di Fdi, Giorgia Meloni, chiede alle forze del centrodestra di istituire una commissione per valutare le candidature in vista delle prossime elezioni elezioni politiche: "Voglio vincere con il centrodestra ma ci sono questioni da concordare"

Giorgia Meloni e Matteo Salvini durante 'Atreju 2017', Roma, 22 settembre 2017. ANSA/GIUSEPPE LAMI

"Sono la candidata premier per il mio partito. Il tema della leadership però non è il primo punto, prima mi si deve dire cosa si fa al governo, come si difendono gli italiani".  Lo ha detto la leader di Fdi Giorgia Meloni a margine dei lavori del II congresso nazionale del partito Fratelli d'Italia.

Io voglio vincere con il centrodestra ma ci sono questioni come la coerenza, il programma sui quali le cose vanno concordate".

La presidente di Fdi, Giorgia Meloni, chiede alle forze del centrodestra di istituire una commissione per valutare le candidature in vista delle prossime elezioni. Lo ha detto durante il suo intervento al secondo congresso nazionale del suo partito. Serve, a suo parere, una "selezone seria". Per questo Meloni ha proposto alla coalizione l'istituzione di un "comitato di personalità al di sopra di ogni sospetto per il vaglio di tutte le candidature". Si tratta, ha aggiunto, di "una responsabilità nostra, non della magistratura", specialmente in presenza di una legge elettorale con liste bloccate.

"Non voglio più fare - ha concluso - una campagna elettorale come quella fatta in Sicilia" per le regionali, caratterizzata dal dibattito sui cosiddetti impresentabili.

Al palaTrieste sono presenti i vertici del partito da Ignazio La Russa a Isabella Rauti. 

Da Meloni "appello ai patrioti"

I delegati arrivati a Trieste da tutta Italia, eletti nei congressi provinciali che si sono celebrati nelle scorse settimane oltre che nei gazebo allestiti nelle piazze, sono circa 4mila. Fra loro ci sono anche alcuni rappresentanti delle sezioni di Fratelli d'Italia, partito nato cinque anni fa, eletti all'estero. In attesa del dibattito i delegati hanno visitato alcuni luoghi storici come la foiba di Basovizza, il campo profughi di Padriciano, il Magazzino 18 e il sacrario di Redipuglia.

L'evento si celebra a Trieste, colpita in queste ore dalla bora, in quanto considerata dai vertici di Fdi città simbolo dell'unità d'Italia. L'obiettivo è quello di lanciare con l'iniziativa congressuale un "movimento dei patrioti", fatto anche da chi negli ultimi anni si è disinteressato della politica, per "portare un valore aggiunto importante" al centrodestra in vista delle prossime elezioni.

Dal congresso sono attese, tra l'altro, alcune proposte di Fdi per il programma elettorale del centrodestra tra le quali, ha anticipato Meloni, il reddito d'infanzia e sostegno alla natalità, una super-deduzione delle tasse per chi assume, espulsione dei clandestini, blocco navale e abolizione della protezione umanitaria. È atteso inoltre anche il nome del candidato di Fdi alla presidenza della Regione Friuli Venezia Giulia.

"Siamo nati cinque anni fa - ha ricordato Meloni - con un atto un po' folle, ci hanno dati per spacciati in tantissimi, ma ormai siamo il quinto partito italiano e una forza con la quale fare conti. Abbiamo raggiunto il primo obiettivo, quello di mettere in sicurezza la destra italiana, che non ha subìto l'onta di rimanere fuori dal Parlamento, ora dobbiamo essere più ambiziosi, guardare perfino a sinistra. La sfida oggi è tra chi è con l'Italia è chi è contro l'Italia".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giorgia Meloni è ufficialmente la candidata premier per Fratelli d'Italia

Today è in caricamento