Martedì, 26 Ottobre 2021
Elezioni Politiche 2018

Il Movimento 5 stelle presenta il nuovo simbolo, Grillo: “Vinceremo”

Il candidato premier Di Maio ha presentato insieme a Grillo il nuovo simbolo in vista delle elezioni: “Il nostro sarà un Governo tecnico-politico”

Il candidato premier M5s Luigi Di Maio ha presentato sul blog di Beppe Grillo il nuovo simbolo M5s, con la scritta “ilblogdellestelle.it” depositato al Viminale per essere inserito nelle schede elettorali delle elezioni del 4 marzo: “Oggi abbiamo presentato assieme a Beppe Grillo e Davide Casaleggio il simbolo con cui il Movimento 5 Stelle si presenterà alle Elezioni Politiche del 4 marzo 2018. Siamo la prima forza politica del Paese e siamo pronti ad affrontare questo ultimo mese e mezzo di campagna elettorale”.

Elezioni politiche 2018: tutte le liste, i candidati, i programmi e i sondaggi

“Questo weekend – ha quindi dato appuntamento Di Maio ai pentastellati- siete invitati tutti a Pescara per partecipare al Villaggio Rousseau dove domenica presenteremo le liste del MoVimento 5 Stelle per i collegi plurinominali. Mentre i partiti li decidono a tavolino noi abbiamo scelto i candidati con libere parlamentarie online a cui hanno partecipato migliaia di iscritti.

CITYNEWSANSAFOTO_20180119104811364-2

Grillo: “Il nostro sarà un Governo tecnico-politico”

 In caso di vittoria quello del Movimento 5 Stelle sarà “un governo tecnico-politico, dietro a un politico c’è sempre un tecnico”. Lo ha detto Beppe Grillo, parlando con i giornalisti al ministero dell’Interno dove è arrivato con Davide Casaleggio e Luigi Di Maio per il deposito del simbolo del Movimento 5 Stelle. Grillo all’ingresso si è fermato a scherzare con Roberto Calderoli, senatore della Lega Nord, anche lui al Viminale per il deposito del simbolo. Poi, rivolgendosi a Casaleggio, ha scherzato: “Guarda in camera, hai lo sguardo magnetico, se guardi in camera sono due milioni di voti”.

Elezioni, tutti i simboli e le liste che troveremo alle elezioni italiane 2018

Di Maio: "Berlusconi fa le stesse promesse dal '94"

Ho portato il contratto con gli italiani di Berlusconi nel 2001, ieri è venuto qui e ha fatto di nuovo le stesse promesse, la flat tax la prometteva addirittura nel 94, firmereste ancora un contratto con chi vi ha truffato? Io metto in guardia gli italiani: siamo ancora alle stesse promesse, Berlusconi è un truffatore politico”. Lo ha detto Luigi Di Maio, candidato premier del M5S a L’Aria che tira. “Poi dal punto di vista legale è stato anche condannato per frode fiscale, forse Salvini ha risolto il problema della leadership del centrodestra”, ha aggiunto Di Maio.

Depositati i primi simboli

Al ministero dell’Interno è iniziata questa mattina alle 8 la corsa alla presentazione dei contrassegni elettorali in vista delle elezioni politiche del 4 marzo: come prevede la norma, potranno essere depositati al Viminale fino alle 16 di domenica. Questi i primi cinque contrassegni presentati: Maie-Movimento associativo italiani all’estero – Con Merlo (circoscrizioni estere); Unital – Unione tricolore America Latina (estero); Sacro Romano Impero Cattolico; Movimento 5 Stelle; Lega – Salvini premier. Le liste dei candidati e la relativa documentazione dovranno invece presentati al ministero la prossima settimana, dalle 8 del 28 gennaio alle 20 del 29 gennaio.

CITYNEWSANSAFOTO_20180119104754910-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Movimento 5 stelle presenta il nuovo simbolo, Grillo: “Vinceremo”

Today è in caricamento