Domenica, 25 Luglio 2021
Elezioni Politiche 2018

Programmi elettorali: flat tax contro proposte 5stelle e Pd

La flat tax, la riduzione a tre aliquote Irpef, le detrazioni per famiglie e imprese: ecco le proposte in tema di tasse e di fisco delle tre principali forze politiche che si confronteranno nelle elezioni politiche 2018

Traguardi possibili o libro dei sogni? La concretezza di chi si vuole confrontare davvero con i problemi dell’Italia o la demagogia della propaganda? Programmi seri di abbassamento della pressione fiscale o prese in giro che, se tradotte in realtà, possono aprire un baratro spaventoso nei conti pubblici? Per esaminare le proposte sulle tasse avanzate dai partiti in questa campagna elettorale il modo migliore è farsi guidare dal più neutro e severo dei metri di giudizio: i numeri.

Vediamo, dunque, le varie proposte, alla luce dell’aritmetica.

Flat tax, cavallo di battaglia del centrodestra

Seppur articolata in due diverse declinazioni da Lega e Forza Italia, la ricetta del centrodestra è la stessa: flat tax. Che significa un’unica aliquota Irpef a prescindere dal reddito. Lega e Forza Italia si dicono convinte che ci sarebbero solo vantaggi. La motivazione è più o meno questa: “Se dalla complessità dell’attuale sistema si passa a un’unica aliquota, per giunta più bassa, tutti pagheranno e il gettito aumenterà”. In teoria. La Lega vuole una flat tax al 15%, Forza Italia al 23%. L’attuale sistema prevede cinque scaglioni, oltre a una 'no tax area' da 0 fino a 8.174 euro. La fascia da 8.174 euro a 15mila euro paga il 23%. Quella tra 15mila e 28mila, il 27%. Chi guadagna tra 28mila e 55mila euro all’anno, paga il 38% e così via fino al 43% di chi dichiara redditi superiori a 75mila euro l’anno. Simulazioni alla mano, l’effetto di una tale livella fiscale è evidente. Nella versione di FI per le fasce più povere, che corrispondono a 18 milioni di persone, non cambierebbe nulla. Nella versione leghista, con la cancellazione di detrazioni e deduzioni, ci rimetterebbe 400 euro l’anno. Se si passa agli scaglioni superiori, chi dichiara 75mila euro, grazie alla flat tax, si potrebbe ritrovare in tasca 24mila euro in più. Il vero problema di questa proposta, tuttavia, sono i costi. Insieme alle altre promesse dal centrodestra (si va dal reddito di dignità all’abolizione della Fornero, passando per la cancellazione del bollo auto), la flat tax costa 136,2 miliardi. Le risorse individuate per le coperture, però, sono 82,4. Dunque, mancano 54 miliardi che, secondo il centrodestra, dovrebbero arrivare dal maggior gettito fiscale.

Elezioni, sfida su tasse, pensioni, lavoro, scuola e reddito: i programmi e le promesse

Partito Democratico: 240 euro al mese per ogni figlio fino alla maggiore età

Le proposte del Pd partono dal lavoro già compiuto in questa legislatura. Detrazioni a favore delle famiglie e di 240 euro mensili per i figli fino a 18 anni (che scendono progressivamente fino a 80 al compimento dei 26 anni). Estensione del bonus di 80 euro alle partite Iva per i redditi lordi fino a 26mila euro. La trasformazione delle detrazioni in assegni per gli incapienti. Riduzione del cuneo fiscale di 4 punti in 4 anni. Ulteriore riduzione dell’Ires fino al 22%. Quindi, particolare attenzione alle famiglie con figli. Costo totale: 16,5 miliardi.

Elezioni e pensioni, solo promesse a carico dei contribuenti (demagogia o incompetenza?)

Esenzione fiscale per redditi sotto 10mila euro e 3 aliquote Irpef: le proposte dei 5Stelle

Il programma fiscale dei 5Stelle prevede, invece, la riduzione delle aliquote Irpef da cinque a tre. Costo: 10 miliardi. Estensione dell’esenzione fiscale (no tax area) dagli attuali 8.174 euro a 10mila euro, con l’obiettivo di dare 1.800 euro in più all’anno a circa 20 milioni di contribuenti: costo 30 miliardi. Che sommati ai costi degli altri elettorali e al netto delle coperture fanno 40 miliardi.

Elezioni 2018

Come si votacandidatiprogrammi, sondaggirisultati

Tutti gli articoli dello speciale elezioni

Elezioni politiche | Elezioni Lazio | Elezioni Lombardia

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Programmi elettorali: flat tax contro proposte 5stelle e Pd

Today è in caricamento