rotate-mobile
Giovedì, 18 Agosto 2022
il nuovo partito

Di Maio presenta il nuovo partito, Grillo: "Arrivano gli zombie"

Il Ministro degli Esteri presenta Impegno Civico con Tabacci e Grillo commenta a modo suo: tutto sul nuovo partito, simbolo, posizionamento e programma politico

Il ministro degli Esteri Luigi Di Maio leader di Insieme per il Futuro ha presentato lunedì 1 agosto il suo nuovo partito Impegno Civico, insieme a Bruno Tabacci presidente di Centro Democratico. Impegno civico si presenterà alle prossime elezioni politiche del 25 settembre. Dopo la scissione con il Movimento 5 Stelle, Di Maio ha attirato a sè una serie di deputati e senatori del Movimento che ora faranno parte di Impegno Civico, una formazione politica che si presenta come "centrista" ed "ecologista". Cosa sappiamo fin ora del nuovo partito di Di Maio: programma, significato del simbolo e quali politici ne faranno parte. 

Elezioni, ultime notizie: Di Maio presenta il suo nuovo partito politico. La diretta

La presentazione e il programma

“Impegno civico è un partito riformatore che guarda ai giovani, al sociale, che guarda alla transizione, all’ambiente, alla digitalizzazione - ha detto Di Maio alla presentazione - Non parliamo agli estremisti, a chi vuole sfasciare tutto, a chi fonda la propria politica sui no. Saremo moderati e questo sarà un vantaggio”. 

Di Maio ecologista con l'ape sul simbolo ed europeista con Tabacci: il nuovo partito "Impegno Civico"

"Quello di Impegno civico è un percorso nato quando qualcuno ha scommesso contro l’Italia. Berlusconi, Salvini e Conte hanno fatto cadere il governo per il proprio tornaconto”, afferma Di Maio, secondo il quale “il fronte riformista deve essere unito”. “Il governo Draghi è stato fatto cadere da degli estremisti - dice - da persone che hanno messo al centro Putin. Contro di loro serve unità. Lasciamo agli estremisti i litigi, le ironie, i veti. Quando ci sono delle priorità, si risponde con l'unità non con la divisione. Questo è l'unico modo per superare questa fase storica. La vittoria degli estremisti significa isolarci dall'Europa”. "Questa operazione che facciamo oggi non è casuale, Luigi è più giovane Di me, è un passaggio generazionale, un investimento sul futuro", il commento di Bruno Tabacci alla presentazione.

Cosa significa il simbolo di Impegno Civico

“C’è un'ape nel simbolo di Impegno Civico, ed è il simbolo della battaglia ambientalista che intendiamo portare avanti”, la spiegazione di Di Maio presentando il simbolo della sua nuova formazione politica. Secondo Di Maio "Impegno civico dovrà prendersi cura dell'Italia, tutta, e dei suoi cittadini. E costruire insieme un nuovo percorso. Dobbiamo fronteggiare una crisi internazionale. Tutti i leader dei partiti devono sottoscrivere una lettera alla Commissione Ue in cui si sostiene il governo Draghi in carica per ottenere il tetto al prezzo del gas. Famiglie e imprese non posso aspettare la fine della campagna elettorale e la formazione di un nuovo governo. Uniamoci almeno in questo”.

Il simbolo del nuovo partito di Luigi Di Maio, Impegno Civico: Lo sfondo del simbolo è blu, ma spicca anche l’arancione e una linea col tricolore. Un piccola ape arancione accanto al nome del partito - Impegno Civico- sopra, piccolo, c'è anche il logo di Centro Democratico, ma soprattutto il nome di Di Maio, a caratteri maiuscoli

Lo sfondo del simbolo è blu, ma spicca anche l’arancione e una linea col tricolore. Un piccola ape arancione accanto al nome del partito - Impegno Civico- sopra, piccolo, c'è anche il logo di Centro Democratico, ma soprattutto il nome di Di Maio, a caratteri maiuscoli. 

Chi farà parte di Impegno Civico 

In Impegno Civico entreranno politici che sono state personalità di spicco del Movimento 5 Stelle, come l'ex ministro dello Sport Vincenzo Spadafora e l’attuale sottosegretaria all’Economia, Laura Castelli. Entrambi hanno fatto un breve intervento all’evento di presentazione. A proposito, Beppe Grillo ha salutato la nuova formazione politica con un tweet dei suoi, raffigurando chi è fuoriuscito dal Movimento su delle figurine da collezionare in un album intitolato "Il grande album di figurine degli Zombie".

grillo zombie-2

Poteva esserci il sindaco di Milano Beppe Sala, con cui Di Maio aveva trattato a lungo per provare a formare per un’alleanza politica, ma Sala ha escluso tutto:"Non avrò nessun ruolo politico futuro, per me non cambia nulla. L’unico mio ruolo possibile è qui a Milano", ha detto qualche giorno fa, smentendo di fatto la sua candidatura. Riguardo possibili alleanze Di Maio ha smentito la notizia di secondo cui sarà candidato dal centrosinistra in un collegio uninominale in Emilia-Romagna.

Continua a leggere su Today

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Di Maio presenta il nuovo partito, Grillo: "Arrivano gli zombie"

Today è in caricamento