rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
ELEZIONI REGIONALI

Regionali: Lombardia a Maroni, Lazio e Molise a sinistra

Nicola Zingaretti e Paolo Frattura vincono su Francesco Storace e Michele Iorio. Maroni al Pirellone con il 42,8% dei consensi, débacle di Albertini

ROMA - Maroni in Lombardia, Zingaretti nel Lazio, Frattura in Molise: ecco i verdetti delle elezioni regionali 2013. Il leader leghista conquista il Pirellone con il 42,8% dei voti, Ambrosoli si ferma al 38,2%, la grillina Silvana Carcano ha il 13,6%, débacle per Gabriele Albertini con il 2%. Nel Lazio, invece, stravince il candidato del centrosinistra con il 40,7%, a seguire Storace con il 29,3%, il grillino Davide Barillari con il 20,2%. Questi i dati in Molise, altra regione che va al centrosinistra: Paolo Frattura vince con il 44,7%, Michele Iorio del centrodestra ha il 25,8%, Antonio Federico del Movimento 5 Stelle si ferma al 16,8%.

QUI ROMA - Nicola Zingaretti è il nuovo governatore della Regione Lazio. Doveva vincere e ha vinto, battendo Francesco Storace (candidato del centrodestra) e Davide Barillari (candidato grillino). Doveva vincere perché era il favorito della vigilia. Lo era da quando, all'indomani delle dimissioni di Renata Polverini, il Pd decise di 'spostarlo' dalla corsa al Campidoglio a quella alla Pisana. Mesi da candidato unico, forte, troppo forte, tanto da mettere in difficoltà il centrodestra che solo dopo Natale ha scelto di affidare a Storace, leader de La Destra, il difficile compito di limitare i danni. E l'ex governatore ha fatto quello che ha potuto. In poco più di 40 giorni ha provato ad allontanare l'ombra del caso Fiorito e a risollevare le sorti di una coalizione che i sondaggi davano in difficoltà cronica. Alla fine però sconfitta doveva essere e sconfitta è stata. Di 10 punti, divario ampio tanto da spingere Storace ad alzare bandiera bianca già alle 19.30 quando erano stati resi noti meno di un terzo dei voti. (continua a leggere su RomaToday)

LO SPOGLIO MINUTO PER MINUTO

QUI MILANO - Alle 21 e 10 Roberto Maroni ha parlato con la stampa nella sede della Lega Nord di via Bellerio: "Missione compiuta". Il candidato della Lega Nord ha vinto con il 42% delle preferenze. Umberto Ambrosoli (fermatosi al 38%), dopo essersi complimentato telefonicamente con il vincitore, ha detto di essere preoccupato ma che non farà "muro contro muro". (continua a leggere su MilanoToday)

MOLISE - In Molise vittoria al centrosinistra, con Paolo Frattura Di Laura eletto governatore con il 44,7% dei voti, stando ai dati definitivi del Ministero dell'Interno. A spoglio ultimato delle 393 sezioni, Frattura ha riportato il 44,70% dei voti, seguito dal candidato del centrodestra Michele Iorio con il 25,80% e da Antonio Federico con il 16,76%.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regionali: Lombardia a Maroni, Lazio e Molise a sinistra

Today è in caricamento