Elezioni Basilicata, nella sfida tra Lega e 5 stelle il Pd può tenere la Regione?

Oltre mezzo milione di italiani sono attesi alle urne domenica 24 marzo. Alle elezioni regionali della Basilicata la sfida è tra quattro candidati governatori sostenuti in totale da 14 liste. Gli ultimi sondaggi e la guida al voto

Insediamento dei seggi elettorali in una scuola di Potenza, FOTO ANSA/TONY VECE

Oltre mezzo milione di italiani alle urne per le elezioni in Basilicata: le elezioni regionali per eleggere il presidente della Basilicata e il rinnovo del consiglio regionale lucano.

Basilicata, urne chiuse | I risultati delle elezioni regionali

Si vota dalle ore 7:00 alle 23:00 ai seggi predisposti in 681 sezioni dalle prefetture di Potenza e Matera. Quattro i candidati alle elezioni in Basilicata che si presentano per ricoprire la carica di presidente, 20 i componenti del consiglio regionale da rinnovare. Secondo la legge regionale non è previsto né il ballottaggio né il voto disgiunto

Elezioni Basilicata Domenica 24 marzo

Tra le province di Potenza e Matera sono chiamati al voto 573.970 elettori. Le elezioni in Basilicata rappresenta un banco di prova per tutte le principali forze politiche del Paese dopo la vittoria del centrodestra alle elezioni regionali in Abruzzo e in Sardegna, e in vista delle elezioni europee.

Il M5S, sconfitto nelle ultime competizioni elettorali dagli alleati di governo, rischia di perdere ulteriori consensi, mentre il centrodestra potrebbe consolidare i risultati già ottenuti altrove. Il Pd, dopo le primarie, è al primo test sotto la guida del nuovo segretario, Nicola Zingaretti.

Elezioni Basilicata, rimborsi e sconti

Sono previste agevolazioni di viaggio per facilitare il ritorno degli elettori che vivono momentaneamente fuori dalla Regione. I biglietti, con una riduzione del 70% per le Frecce e per gli Intercity e del 60% per i regionali, possono essere acquistati all’andata con partenza dal 15 marzo, mentre al ritorno il viaggio dovrà essere effettuato entro il 3 aprile.

Elezioni Basilicata, nuovo sistema elettorale

Per votare i cittadini dovranno presentarsi al seggio con un documento d’identità valido e con la tessera elettorale (è possibile richiederla all’ufficio elettorale del Comune di residenza). Alle elezioni regionali della Basilicata si voterà con un nuovo sistema elettorale, la cui modifica è stata approvata a metà agosto. 

Si vota col sistema proporzionale ed è prevista una soglia di sbarramento al 3%. Per il rispetto della parità di genere ogni lista non ha potuto presentare oltre il 60% di candidati dello stesso sesso. Come nel Rosatellum, inoltre, votando un consigliere la preferenza andrà automaticamente anche al candidato presidente collegato. Non è previsto il ballottaggio e il premio di maggioranza sarà progressivo fino a un massimo di 14 consiglieri.

Elezioni Basilicata, come si vota

Si può votare per il candidato presidente tracciando una croce sul suo nome, e in questo caso il voto non si estende a nessuna lista, altrimenti si può scegliere un candidato presidente e una delle liste a lui collegate, oppure si può sbarrare solo la lista estendendo il voto anche al candidato collegato. Non è ammesso il voto disgiunto, ossia votare un candidato e una lista diversa da quelle a cui è collegato. Per i candidati consiglieri, invece, si possono esprimere fino a due preferenze ma i prescelti devono essere di sesso diverso e della stessa lista.

Il nuovo presidente della Regione Basilicata sarà il candidato capace di ottenere il maggior numero di voti.

Candidati elezioni regionali Basilicata

Alle elezioni regionali della Basilicata si sono presentati quattro candidati governatori sostenuti in totale da 14 liste.

Elezioni Basilicata, chi è il candidato del Pd

Chi è Carlo Trerotola candidato del centrosinistra. Il centrosinistra sostiene Carlo Trerotola, farmacista di Potenza, scelto per preservare l’unità della coalizione dopo la vicenda giudiziaria che ha coinvolto l’ex governatore Pittella. A Trerotola sono collegate 7 liste

  • Lista del presidente Trerotola, Basilicata Prima, Verdi, Partito socialista italiano, Progressisti Basilicata, Partito Democratico e Avanti Basilicata.

Carlo Trerotola sul suo sito dice di amare il suo lavoro e considerare “i cittadini come miei pazienti, perché credo fortemente che l’umanità sia un grande valore di riferimento”. Tra i punti del programma  del medico farmacista ci sono politiche per favorire l’occupazione, contrasto alla povertà e sostegno alla green economy.

La scelta di Trerotola, però, non ha messo d'accordo tutti e i detrattori più accaniti ne hanno evidenziato fin da subito una storia famigliare profondamente legata alla destra: suo padre era stato fondatore del MSI in Basilicata e sindaco missino a Balvano, nonché amico personale di Giorgio Almirante.

Elezioni Basilicata, chi è il candidato del centrodestra

Chi è Vito Bardi candidato del centrodestra. Il centrodestra candida Vito Bardi, generale 67enne della Guardia di Finanza, sostenuto da 5 liste:

  • Lega, Idea per un’altra Basilicata, Forza Italia, d’Fratelli Italia e Basilicata positiva.

Su Facebook Vito Bardi promuove “più sviluppo, più lavoro”, promettendo un piano di defiscalizzazione per le imprese che assumono, agevolazioni e incentivi per startup e imprese innovative e un fondo reinserimento lavorativo per chi è rimasto senza lavoro a causa della crisi.

Elezioni Basilicata, chi è il candidato del M5s

Chi è Antonio Mattia candidato del Movimento 5 stelle. Il Movimento 5 stelle si presenta con Antonio Mattia, 47enne laureato in giurisprudenza, che sulla piattaforma Rousseau è stato scelto con 322 voti. Sul suo profilo Facebook si legge: "Il futuro è a due passi. Legalità, competenza, sviluppo e benessere".

Mattia, piccolo imprenditore, ha fondato “Play Planet”, un franchising specializzato nel tempo libero delle famiglie e nella organizzazione di feste di compleanno.

Nel suo programma un piano di infrastrutture per fare della Regione il retroporto di Taranto, con un aeroporto cargo di stampo internazionale nella valle del Basento che faccia della Basilicata il baricentro logistico del Sud Italia. Un piano infrastrutture, comprensivo dell’alta velocità Napoli-Taranto, capace di creare "60mila posti di lavoro in 10 anni"..

Elezioni Basilicata, chi è il candidato della sinistra

Chi è Valerio Tramutoli candidato di Possibile. La sinistra alternativa riunita nella lista Basilicata Possibile si presenta con Valerio Tramutoli, docente universitario di Fisica, che ha definito il suo gruppo “civico, ambientalista, ispirato ai valori antifascisti della Costituzione” e ha indicato nella rivoluzione tecnologica uno dei traguardi da raggiungere. Tra i primi tre “passi” indicati per creare la "Basilicata che vogliamo" ci sono l’impegno per renderla a emissioni zero, carbon free e fortemente interconnessa.

Il leader Europeo di DiEM25 Yanis Varoufakis, ha diffuso un video di supporto a Tramutoli ricordando che "la Basilicata è la più grande riserva petrolifera d'Italia dove si estraggono il 70,6% del petrolio e il 14% del gas italiani". 

Punto non di poco conto: le royalties sugli unici pozzi petroliferi italiani sono in scadenza e vanno rinegoziate.

Elezioni Basilicata, gli ultimi sondaggi

La regione Basilicata è governata dal 2000 dal centrosinistra e dopo lo scandalo Pittella, la regione sembra destinata a cambiare vessillo. L'ex governatore il 6 luglio 2018 era finito agli arresti domiciliari (revocati il 24 settembre scorso) come conseguenza di un'indagine della Guardia di Finanza riguardante concorsi truccati e nomine pilotate nella sanità lucana.

Tutti i leader politici da Salvini a Berlusconi, da Zingaretti a Di Maio, sono scesi in Basilicata per la campagna elettorale. In particolare il leader del Carroccio sta battendo la regione in lungo e largo, riempiendo le piazze e sfidando le (non poche) contestazioni. 

La Lega che aveva ottenuto il 6,3% alle elezioni politiche del 2018 in Basilicata, è accreditata dai sondaggi tra il 15 e il 20% e potrebber trascinare alla vittoria il centrodestra. Il centrosinistra si presenta invece con gli ultimi sondaggi che lo danno indietro di due/sei punti percentuali. Più staccato il Movimento 5 stelle.

Secondo un sondaggio realizzato da Venum 3.0 srl per la rete televisiva La Nuova Tv questa sarebbe al classifica dei candidati più votati

  1. Bardi (centrodestra) 28.67%
  2. Trerotola (centrosinistra) 26.14%
  3. Mattia (M5s) 16.51% 
  4. Tramutoli (Possibile) 3.83%

Alta la quota di indecisi: 24.86 %

Sempre secondo la stessa rilevazione realizzata l'8 marzo da Venum 3.0 srl per la rete televisiva La Nuova Tv nel voto di lista il Movimento 5 stelle si confermerebbe primo partito, tallonato dalla Lega

  1. Movimento 5 stelle 16.51%;
  2. Lega 12.09%;
  3. Forza Italia 7.10%;
  4. Lista del presidente Trerotola 6.81%;
  5. Comunità democratiche 5.51%;
  6. Progressisti Basilicata 3.92%%;
  7. La Basilicata Possibile- Tramutoli presidente 3.83%;
  8. Fratelli d'Italia 3.73%

Sotto la soglia del 3% le liste Avanti Basilicata 2.64%; Idea per un'altra Basilicata 2.41%; Bardi presidente – Basilicata positiva 2.37%; BasilicataPrima – Riscatto 1.32%; Partito socialista 0.52%; Verdi – Realtà Italia 0.27%; 

Elezioni Basilicata, le ultime notizie

La Regione Basilicata spiega agli elettori come votare per l’elezione del presidente e per il rinnovo del Consiglio regionale.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • ... sì sì, che sognino pure...

    • .... macché, sembrava quasi fossero rinsaviti, in redazione, invece no, non è sufficiente lasciare l'ultima parola(... quella stupida....) al figlio scemo del proprietario della baracca... ennesimo account, quindi, dov'è il problema?

Notizie di oggi

  • Elezioni europee 2019

    Elezioni con il rebus affluenza: chi brinda (e chi piange) se si alza l'astensione

  • Politica

    La lettera di De Vito dal carcere: "Il M5s ha perso i suoi valori fondanti"

  • Economia

    Il prezzo della benzina ha sfondato i 2 euro al litro

  • Economia

    Decreto crescita, dal "mini condono di bollo e multe" agli sgravi fiscali: cosa c'è e cosa manca

I più letti della settimana

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto: i numeri vincenti di oggi sabato 20 aprile 2019

  • Muore soffocato durante il pranzo di Pasqua

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto: i numeri vincenti di oggi giovedì 18 aprile 2019

  • Elezioni europee 2019, la guida al voto: tutto quello che c'è da sapere

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto: i numeri vincenti di oggi martedì 23 aprile 2019

  • SuperEnalotto Pasqua 100x100: l'elenco completo delle ricevitorie vincenti

Torna su
Today è in caricamento