Venerdì, 23 Luglio 2021
Elezioni Palermo

Risultati elezioni Sicilia: la diretta dello spoglio

Alle 8 è iniziato il conteggio delle schede. Sono in cinque a contendersi la poltrona da governatore: Nello Musumeci per il centrodestra, Giancarlo Cancelleri per il M5S, Fabrizio Micari per il Centrosinistra, Claudio Fava (Sinistra) e Roberto La Rosa (Siciliani Liberi)

E' iniziato alle 8 di questa mattina lo spoglio dei voti per l'elezione del presidente della Regione Sicilia e dell'Assemblea. Le urne, aperte alle 8 di domenica, sono state chiuse alle 22. Sono in cinque a contendersi la poltrona da governatore: Giancarlo Cancelleri per il Movimento 5 Stelle, Claudio Fava per la sinistra, Fabrizio Micari per il centrosinistra, Nello Musumeci per il centrodestra, Roberto La Rosa per Siciliani Liberi.

Risultati elezioni Sicilia: la diretta dello spoglio

Ore 19,45 - Sono state scrutinate 4.675 sezioni su 5.300. Questi i dati: Musumeci ha 716.079 voti pari al 39,8 per cento; Cancelleri ha 624.446 preferenze pari al 34,7 per cento; Micari ha 333.144 voti pari al 18,5 per cento; Fava ha 112.007 preferenze pari al 6,2 per cento e La Rosa ha 13.044 voti pari allo 0,7 per cento.

Ore 19,03 - Scrutinate 4.401 sezioni su 5.300. Questi i dati: Musumeci ha 664.583 voti pari al 39,7 per cento; Cancelleri ha 581.902 preferenze pari al 34,8 per cento; Micari ha 309.418 voti pari al 18,5 per cento; Fava ha 103.598 preferenze pari al 6,1 per cento e La Rosa ha 12.195 voti pari allo 0,7 per cento.

Ore 18,36 - Scrutinate 4.220 sezioni su 5.300. Musumeci ha ottenuto 629.507 preferenze pari al 39,6 per cento; Cancelleri è a 554.010 voti pari a 34,8 per cento; Micari è a 295.437 voti pari a 18,6 per cento; Fava è a 95.255 preferenze pari al 6,2 per cento e La Rosa è a 11.519 preferenze pari allo 0,7 per cento.

Ore 18,09 - Scrutinate 4.066 sezioni su 5.300. Musumeci ha ottenuto 603.824 preferenze pari al 39,5 per cento; Cancelleri è a 531.757 voti pari a 34,8 per cento; Micari è a 284.515 voti pari a 18,6 per cento; Fava è a 95.255 preferenze pari al 6,2 per cento e La Rosa è a 11.188 preferenze pari allo 0,7 per cento.

Ore 17,45 - Scrutinate 3.939 sezioni su 5.300, ossia il 65 per cento. Musumeci ha ottenuto, al momento, 584.211 preferenze pari al 39,4 per cento; Cancelleri è a 516.278 voti pari a 34,8 per cento; Micari è a 277.251 voti pari a 18,7 per cento; Fava è a 91.899 preferenze pari al 6,2 per cento e La Rosa è a 10.914 preferenze pari allo 0,7 per cento.

Ore 17,12 - Scrutinate 3.445 sezioni su 5.300, ossia il 65 per cento. Musumeci ha ottenuto, al momento, 501.967 preferenze pari al 39,2 per cento; Cancelleri è a 447.967 voti pari a 35 per cento; Micari è a 239.707 voti pari a 18,7 per cento; Fava è a 78.727 preferenze pari al 6,1 per cento e La Rosa è a 9.623 preferenze pari allo 0,7 per cento.

Ore 16,51- Scrutinate 3.290 sezioni su 5.300. Musumeci ha ottenuto 478.535 preferenze pari al 39,3 per cento; Cancelleri ha 424.347 voti pari al 34,8 per cento; Micari è a 229.86 voti pari a 18,8 per cento; Fava è a 74.972 preferenze pari al 6,1 per cento e La Rosa è a 9.163 voti pari allo 0,7 per cento.

Ore 16,31 -Scrutinate 3.003 sezioni su 5.300. Musumeci ha ottenuto 431.211 preferenze pari al 39,1 per cento; Cancelleri ha 383.897 voti pari al 34,8 per cento; Micari è a 210.129 voti pari a 19,09 per cento; Fava è a 67.161 preferenze pari al 6,1 per cento e La Rosa è a 8.325 voti pari allo 0,7 per cento.

Ore 16,24 - Scrutinate 2912 sezioni su 5.300. Musumeci ha ottenuto 417.044 preferenze pari al 39,1 per cento; Cancelleri ha 372.344 voti pari al 34,9 per cento; Micari è a 201.153 voti pari a 18,9 per cento; Fava è a 65.605 preferenze pari al 6,1 per cento e La Rosa è a 8.054 pari allo 0,7 per cento.

Ore 16,10 -Siamo oltre il 50 per cento: scrutinate 2.785 sezioni su 5.300. Musumeci ha ottenuto 389.137 preferenze pari al 39,1 per cento; Cancelleri ha 347.450 voti pari al 34,9 per cento; Micari è a 186.797 voti pari a 18,8 per cento; Fava è a 62.370 preferenze pari al 6,2 per cento e La Rosa è a 7.526 pari allo 0,7 per cento.

Ore 15,32 -Scrutinate 2.264 sezioni su 5300. Musumeci è a 307.584 voti, pari al 38,49 per cento. Lo segue Giancarlo Cancelleri con 285.590 preferenze, pari al 35,74 per cento. Fabrizio Micari è a 149.440 voti con il 18,70 per cento. Claudio Fava ha 50.267  prefereze, con il 6,292 per cento. Roberto La Rosa è a 6.061 voti, con lo 0,759 per cento.

Ore 15.07 - Scrutinate 2.153 sezioni. Si è, dunque, ad oltre il 40 per cento. Questi i dati: Musumeci è a 289.326 preferenze pari al 38,369 per cento; Cancelleri è a 269.486 voti pari a 35,738 per cento; Micari ha ottenuto 141.661 preferenze pari al 18,787 per cento; Fava è a 47.713 voti pari a 6,328 per cento e La Rosa è a 5.867 voti pari allo 0,778 per cento.

Ore 14,50 -Scrutinate 2.029 sezioni su 5.300. Ecco i dati: Musumeci, 272.340 pari al 38,5 per cento; Cancelleri, 250.985 pari al 35,4 per cento; Micari, 133.241 pari al 18,8 per cento; Fava, 44.938 preferenze pari al 6,3% per cento e La Rosa, 5.649 voti pari allo 0,7 per cento.

Ore 14,25 - Scrutinate 1.847 sezioni su 5.300. Ecco i dati: Musumeci, 246.876 pari al 38,7 per cento; Cancelleri, 226.350 pari al 35,4 per cento; Micari, 120.412 pari al 18,8 per cento; Fava, 39.395 preferenze pari al 6,1 per cento e La Rosa, 4.750 voti pari allo 0,7 per cento.

Ore 14,10 - Scrutinate 1.650 sezioni su 5.300. Ecco i dati: Musumeci, 217.270 pari al 38,9 per cento; Cancelleri, 198.462 pari al 35,6 per cento; Micari, 103.927 pari al 18,6 per cento; Fava, 33.706 preferenze pari al 6 per cento e La Rosa, 3.950 voti pari allo 0,7 per cento.

Ore 13.30 - Scrutinate 1.330 sezioni su 5.300. Ecco i dati: Musumeci, 170.923 pari al 39,1 per cento; Cancelleri, 153.468 pari al 35,1 per cento; Micari, 82.150 pari al 18,8 per cento; Fava, 26.682 preferenze pari al 6,1 per cento e La Rosa, 3.125 voti pari allo 0,7 per cento.

Ore 13 - Scrutinate 1.118 sezioni su 5.300. Ecco i dati: Musumeci, 140.939 pari al 39,2 per cento; Cancelleri, 126.235 pari al 35,1 per cento; Micari, 67.127 pari al 18,6 per cento; Fava, 22.592 preferenze pari al 6,2 per cento e La Rosa, 2.592 voti pari allo 0,7 per cento.

Ore 12.39 - Scrutinate 796 sezioni su 5.300, il 15 per cento. Ecco i dati: Musumeci, 98.642 pari al 40,4 per cento; Cancelleri, 84.334 pari al 34,6 per cento; Micari, 44.788 pari al 18,3 per cento; Fava, 14,214 preferenze pari al 5,8 per cento e La Rosa, 1.677 voti pari allo 0,6 per cento.

Ore 12.09 - Sono state scrutinate 563 sezioni, oltre il 10 per cento delle 5.300. Ecco i dati: Musumeci, 66.399 pari al 40,15 per cento; Cancelleri, 57.156 pari al 34,561 per cento; Micari, 30.836 pari al 18,646 per cento; Fava, 9,854 preferenze pari al 5,958 per cento e La Rosa, 1.134 voti pari allo 0,686 per cento.

Ore 11.47 - Scrutinate 310 sezioni. Questi i dati: Musumeci ha 33.214 voti pari al 40,844 per cento; Cancelleri ha 28.481 preferenze pari al 35,023 per cento; Micari ha 14.485 voti pari al 17,812 per cento; Fava ha 4.678 preferenze pari al 5,753 per cento e La Rosa ha 462 voti pari allo 0,568.

Ore 11.35 - Le sezioni scrutinate, al momento, sono 225. Musumeci resta in testa con 24.653 preferenze pari al 41,975 per cento; Cancelleri ha ottenuto 19.554 voti pari al 33,294 per cento; Micari ha avuto 10.999 voti pari al 18,727 per cento; Fava è a 3.192 voti pari al 5,435 per cento e La Rosa è a 334 voti pari allo 0,569 per cento.

Ore 10.41 - Siamo all'uno per cento delle sezioni scrutinate: 53 su 5.300. Ecco i dati: Musumeci: 4.778 voti pari al 40,529 per cento; Cancelleri: 4.076 preferenze pari al 34,575 per cento; Micari: 2.285 voti pari al 19,382 per cento; Fava: 564 voti pari al 4,784 per cento e La Rosa: 86 preferenze pari all'0,729 per cento.

Ore 10.25 - Sono 22 le sezioni scrutinate su 5.300. Ecco i dati: Musumeci 1.981 voti pari al 42,392 per cento; Cancelleri, 1.533 preferenze pari al 32,805 per cento; Micari: 819 voti pari al 17,526 per cento; Fava: 294 preferenze pari al 6,291 per cento e La Rosa: 46 pari all'0,984 per cento.

Ora 10 - Si consolida leggermente il vantaggio del candidato di centrodestra Nello Musumeci su quello del Movimento 5 Stelle Giancarlo Cancelleri per la corsa alla presidenza della Regione Siciliana. Secondo le proiezioni elaborate dall'Istituto Piepoli e Noto per Rai delle 9,40, su un campione del 15%, l'esponente di centrodestra è al 36%, contro il 34% del grillino. Segue il candidato di centrosinistra Fabrizio Micari al 19,5% e quindi il candidato della sinistra più radicale Claudio Fava al 9%.

Ore 9.27 - La seconda proiezione delle elezioni in Sicilia su un campione del 10% e un margine d'errore tra il 2 e il 38% vede salire al 35% i voti per il candidato di centrodestra, Nello Musumeci, e confermare al 34% quello dei 5 Stelle, Giancarlo Cancelleri. Fabrizio Micari, candidato del Pd, scende di un punto rispetto alla prima proiezione collocandosi al 20%, mentre Claudio Fava si conferma al 9%.

Ore 9.02 - Secondo le proiezioni svolte su un campione del 5%, Musumeci e Cancelleri sono al 34%. Segue il candidato di centrosinistra Fabrizio Micari al 21% e quindi il candidato della sinistra più radicale Claudio Fava al 9%.

Ore 8 - In base al primo exit poll di Emg Acqua Group per il Tg La7, si profila un testa a testa tra Nello Musumeci e Giancarlo Cancelleri. Il secondo exit poll conferma il primo ma vede il candidato del centrodestra più avanti di quello grillino con una forbice tra 36,5-40,5%. Cancelleri al 33,5-37,5%, Micari al 16-20%, Fava 6-9%.

Per quanto concerne i dati sull’affluenza, questa è stata inferiore a quella già bassa di 5 anni fa, attestandosi al 46,76%. Sono andati a votare 2.179.474 elettori sui 4.661.111 aventi diritto. La provincia più “virtuosa” è stata quella di Messina dove l’affluenza è stata del 51,69%, seguita da Catania con il 51,58%, Siracusa 47,55%, Ragusa 47,48%, Palermo 46,4%, Agrigento 39,6%, Caltanissetta 39,83%, e infine quella di Enna con il 37,68%.

Segui la diretta da Palermo | Catania | Agrigento

Dal Movimento 5 Stelle ecco i primi commenti: “Credo che in Sicilia stia accadendo qualcosa di straordinario – ha detto l’eurodeputato del Movimento 5 Stelle Ignazio Corrao -. Il voto di protesta ha creato una speranza che in cinque anni di lavoro in Assemblea regionale si è tradotta in una risposta concreta, un programma che abbiamo presentato ai cittadini di tutte le categorie. Il risultato elettorale sarà l’affermazione della serietà delle proposte del movimento e della crescita stessa del movimento”.

A commentare quella che sembra profilarsi come una amara sconfitta per il Pd è il sindaco di Palermo Leoluca Orlando, colui che ha voluto fortemente il nome del rettore dell’università di Palermo Fabrizio Micari candidato per il centrosinsitra: “Se i dati dello spoglio daranno lo stesso risultato degli exit pool, sarà la conferma di quanto ho sostenuto in questi mesi più volte – ha detto Orlando -: la divisione del centrosinistra non solo è perdente in termini elettorali, ma diventa uno degli elementi che contribuisce alla disaffezione degli elettori verso la politica e verso l’espressione del voto. Ciò indipendentemente da chi siano i candidati”.

“Se i risultati confermeranno gli exit poll di domenica sera ci troveremmo davanti a una sconfitta tanto annunciata da tempo quanto netta e indiscutibile”. Lo ha dichiarato in una nota Lorenzo Guerini, coordinatore della segreteria del Pd. “Verificheremo i risultati finali – ha proseguito – anche delle liste e dei candidati ma certo la sfida gentile che Fabrizio Micari ha generosamente lanciato con impegno, competenza e coraggio non è bastata per vincere le elezioni siciliane. Chi alla nostra sinistra immaginava sorpassi rimane fermo ed inchiodato al risultato di cinque anni fa nonostante tutto il battage di questi mesi. E se ci fosse stata più generosità a sinistra e maggiore apertura al centro avremmo giocato le nostre carte anche contro una destra unita. I dati dei sondaggi nazionali appena diffusi confermano il Pd al 26.5% e la coalizione ben sopra il 30%. Si tratta ora di lavorare senza indugi per giungere a formalizzare un’alleanza che sia alternativa alle destre e al populismo e lavorare da subito alle elezioni nazionali”.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Risultati elezioni Sicilia: la diretta dello spoglio

Today è in caricamento