rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Elezioni

Ballottaggio, a Roma scoppia il caso sms "non votate Virginia Raggi"

Diverse segnalazioni sui social network da parte di utenti che hanno ricevuto sms su "Raggi #bugiarda" inviati in serie da un numero sconosciuto

E' polemica sui social network per una vera e propria catena di sms che in queste ore stanno arrivando a decine di utenti che hanno lasciato i propri contatti al servizio clienti di grandi aziende. Si tratta di veri e propri inviti a non votare Virginia Raggi e Movimento 5 stelle al ballottaggio per scegliere il prossimo sindaco di Roma.

yourimage (2)-2-23

Il titolo dell'sms: "La bugia che la condanna". Il testo è sempre lo stesso: "Domenica si vota. Raggi ha mentito e risponderà in tribunale. Roma non merita un sindaco ?#‎bugiarda?". Il tutto è collegato a questo video postato su Youtube e che riprende l'intervento della Raggi durante il confronto su SkyTg24 per poi attaccare quanto da lei dichiarato con l'articolo del Fatto Quotidiano che denuncia il caso degli incarichi alla Asl di Civitavecchia.

yourimage-12-17

Gli sms sono stati inviati a molti cittadini, tra cui anche una giornalista, un ex consigliere municipale, Mattia Ciampicacigli, e l'ex portavoce dell'assemblea capitolina per il Movimento 5 stelle Enrico Stefano. Tutti hanno denunciato il fatto su Facebook: 

Sms anonimo inviato a una rubrica di contatti arricchita indebitamente durante le primarie di Italia Bene Comune. Quanta mestizia. Meno male che è finita sta pena. Buona notte! #iovoto

stefano-3-3

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ballottaggio, a Roma scoppia il caso sms "non votate Virginia Raggi"

Today è in caricamento