rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Elezioni

Elezioni comunali, la "trombata" vip stavolta è Simona Tagli

Per l'ex showgirl, candidata a Milano con Fratelli d'Italia, la miseria di 30 voti. Ma il vero "trombato" è il nipote di Biscardi che ha raccolto un solo voto a Roma. Forse, il suo

ROMA - I vip in politica non piacciono. Ne sanno qualcosa, dopo l'ultima tornata elettorale, l'ex showgirl Simona Tagli, il comico Giobbe Covatta e l'ex gieffina (un tempo pasionaria di Alitalia) Daniela Martani. Tutti trombati illusti dagli elettori. Ma andiamo per ordine.

MILANO - Nella città in cui ha fatto incetta di voti l'ex ministro dell'Istruzione Mariastella Gelmini (Forza Italia, quasi 12mila voti), superando Matteo Salvini (Lega Nord, 7.900 voti) e Pierfrancesco Majorino (Pd, 7.500), l'ex soubrette Simona Tagli, candidata con Fdi a Milano, si è aggiudicata solo 31 preferenze.

ROMA - Non è andata meglio ai vip romani: Daniela Martani e Giobbe Covatta, candidati con i Verdi, hanno racimolato rispettivamente 26 e 57 preferenze. Roberta Beta, altra ex Grande Fratello scesa in campo con i popolari per Marchini, ha raccolto appena 2 voti. 

ALTRI "TROMBATI" - Flop anche per Aldo Maria Biscardi, nipote del mitico Aldo: il candidato "vip" de La Destra di Storace si è (forse) votato da solo: 1 preferenza. Altra nipote, altro flop per Piera Levi Montalcini che ha portato 220 voti al Partito Democratico. Peggio è andata alla ex nuotatrice Alessia Filippi che, sempre con Giachetti, ha racimolato solo 57 preferenze.

QUI I RISULTATI SU SCALA NAZIONALE

LE CITTA' PIU' IMPORTANTI AL VOTO: BOLOGNA | CAGLIARI | LATINA | MILANONAPOLI | NOVARA | RAVENNA | RIMINI | ROMA | SALERNO | TORINO | TRIESTE 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni comunali, la "trombata" vip stavolta è Simona Tagli

Today è in caricamento