Mercoledì, 16 Giugno 2021
Politica

Emma Bonino espulsa dai Radicali, lei replica: "Ma siete scemi?"

L‘attacco arriva direttamente dagli studi di Radio Radicale e farlo è Marco Pannella: "Lavora molto ma mai da noi". Lei replica: "Io sono iscritta a quel partito a 2.500 euro al mese"

Marco Pannella contro Emma Bonino. Il leader radicale sembra deciso a mettere fine a un sodalizio durato 40 anni, con un attacco duro contro l'ex commissario europeo accusata di ingatuitudine, di disinteresse nei confronti del partito Radicale. Partito dal quale Pannella la dichiara ormai fuori:

Gira a destra e sinistra, ma mai è venuta a parlare con noi" ha detto lui di Bonino nella conversazione settimanale con il giornalista Massimo Bordin, domenica scorsa a Radio radicale. Pannella è arrivato ad affermare che Emma è ormai assimilata al jet set, che se è diventata ministro non deve scordare che lo deve anche lui, fino a dire che gira il mondo "ma non si sa che cà faccia

I toni sembrano quelli di uno scontro personale e persino lo stesso Bordin, storico direttore di Radio radicale, sul Foglio, ricordando quando Pannella sosteneva che solamente la messa in scena di uno scontro con Bonino avrebbe potuto attirare l'attenzione dei media sui trascurati radicali, afferma che "l'intemerata domenicale non faceva pensare a una forzatura, a qualcosa di recitato", "troppo fuori misura". Emma Bonino ha soltanto ricordato di essere a tutt' oggi iscritta al partito a 2.500 euro al mese.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emma Bonino espulsa dai Radicali, lei replica: "Ma siete scemi?"

Today è in caricamento