Martedì, 16 Luglio 2024
Politica Stati Uniti d'America

"Bello votare mio padre", e posta la foto: bufera contro Eric Trump

Il figlio del candidato repubblicano alla Casa Bianca ha condiviso su Tritter la foto della scheda elettorale con il segno per papà Donald. "Una palese violazione della legge dello Stato di New York"

NEW YORK - Eric Trump, il figlio del candidato repubblicano alla Casa Bianca Donald Trump, ha voluto condividere con tutti i suoi follower il suo voto per il padre, postando una foto della sua scheda elettorale sul suo profilo Twitter. Una palese violazione della legge elettorale di New York, secondo i media che riportano la notizia. 

I RISULTATI IN DIRETTA

QUANDO SI SAPRA' IL VINCITORE

IL TWEET - "E' un onore incredibile votare per mio padre. Farà un grande lavoro per gli Usa", ha scritto Eric insieme alla foto della sua scheda in cui si vede il voto per Trump senior. Il tweet è stato cancellato dopo quattro ore, quando il sito Propublica ha sottolineato, sempre su Twitter, che diffondere foto della propria scheda elettorale è illegale nello stato di New York. Ciò è avvenuto "non prima che il nostro tweet fosse ritwittato più di 900 volte" ha affermato il media indipendente no profit. 

Donald Trump © Infophoto

COME SI VOTA IL NUOVO PRESIDENTE

"E' ILLEGALE" - Secondo Propublica, che sta seguendo il voto per segnalare irregolarità, Eric Trump non rischia comunque alcuna sanzione. Qualche settimana fa - racconta Buzzfeed - un gruppo di elettori ha fatto ricorso a un giudice federale perchè permettesse ai newyorchesi di scattare dei selfie nella cabina elettorale durante l'Election Day. Ma il giudice, il 3 novembre scorso, lo ha escluso, sottolineando che "l'interesse pubblico in un voto ordinato supera l'interesse individuale dei ricorrenti nello scattare selfie e foto delle schede". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Bello votare mio padre", e posta la foto: bufera contro Eric Trump
Today è in caricamento