Mercoledì, 2 Dicembre 2020
Italia

Figlio di Salvini sulla moto d'acqua della Polizia, avviato procedimento contro l'agente

L'agente della Polmare che il 30 luglio scorso a Milano Marittima fece salire sulla moto d'acqua della Polizia il figlio di Matteo Salvini è stato convocato dalla Questura di Livorno

Un procedimento disciplinare sarà aperto nei confronti del poliziotto che il 30 luglio scorso a Milano Marittima fece salire sulla moto d'acqua della Polizia il figlio di Matteo Salvini, allora vicepremier e ministro dell'Interno, per un breve giro in mare.

L'agente - in forza alla squadra nautica di Piombino e al momento dei fatti distaccato di servizio in Romagna - è stato convocato dalla Questura di Livorno. Nel caso in cui, alla fine del procedimento, venissero commissionate sanzioni disciplinari - che potrebbero andare dal richiamo orale alla pena pecuniaria, fino alla destituzione nei casi più gravi -, l'agente avrebbe dieci giorni di tempo per fare ricorso. 

"Al momento non si prevede alcuna sanzione" come confermato dal questore Lorenzo Suraci a LivornoToday"Valuteremo in base alle relazioni, alle giustificazioni e alle memorie, ci vorrà un po' di tempo". 

Una procedura interna al corpo di polizia che non ha niente a che vedere con l'inchiesta della magistratura aperta, con un fascicolo contro ignoti, lo scorso 22 agosto su iniziativa della procura della Repubblica di Ravenna.  Sulla spiaggia della Riviera Romagnola montarono le polemiche anche per il trattamento riservato al giornalista di La Repubblica che riprese la scena. Due appartenenti alle forze dell’ordine che cercarono di ostacolare Valerio Lo Muzio che filmava la scena.

L'ex ministro dell'interno era intervenuto cercando di smorzare gli animi. “Mio figlio sulla moto d’acqua? Errore mio da papà”, aveva detto Salvini, aggiungendo che “nessuna responsabilità va data ai poliziotti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Figlio di Salvini sulla moto d'acqua della Polizia, avviato procedimento contro l'agente

Today è in caricamento