rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Politica

Fontana, Azzolina e Sileri sotto scorta: "C'è un clima incandescente"

Il presidente della regione Lombardia da due giorni è sotto scorta dopo minacce via social e le scritte apparse a Milano. Sotto scorta anche il ministro Azzolina e il viceministro Sileri

Attilio Fontana, presidente della regione Lombardia, è stato messo sotto scorta. Lo ha deciso il Servizio centrale di protezione del dipartimento di pubblica sicurezza del ministero dell'Interno su proposta delle prefetture di Milano e Varese, città dove il governatore è stato sindaco e dove vive con la propria famiglia. La scorta affidata a Fontana è di "quarto livello": il governatore sarà seguito da uno o due agenti attraverso un'auto di servizio o a bordo di un altro veicolo. "Stiamo raccogliendo decine e decine di minacce sui social network, sono tantissime e fanno parte di questo clima d'odio", ha spiegato l'avvocato Jacopo Pensa, difensore di Attilio Fontana. 

"Il clima intorno al governatore lombardo, Attilio Fontana, si è fatto incandescente", hanno sottolineato le autorità. Nei giorni scorsi, infatti, sui muri di Crescenzago era apparso un murale (poi cancellato) contro il numero uno di Palazzo Pirelli: "Fontana assassino", era stato scritto a caratteri cubitali. Domenica, invece, su alcuni palazzi in zona Gratosoglio sono stati affissi volantini dello stesso tenere. Sul caso, comunque, sta indagando il pool antiterrorismo della Procura di Milano di Alberto Nobili: è stata aperta un'inchiesta per minacce e diffamazione.

Fontana assassino-2-2

Dopo la conferma che gli è stata assegnata la scorta, in un post su Facebook Fontanta precisa di non averne fatto richiesta: "Alcuni quotidiani oggi scrivono che mi è stata assegnata la scorta. Confermo la notizia e sottolineo che non si tratta di una richiesta, ma di una decisione posta in essere dalle autorità competenti. Per me non cambia nulla, il mio lavoro prosegue con la stessa determinazione di sempre. Per il bene dei lombardi e della Lombardia".

Anche il ministro dell'Istruzione Lucia Azzolina e il viceministro della Salute Pierpaolo Sileri sono sotto scorta. "La ministra Azzolina oltre ad insulti sessisti ha subìto delle minacce per il concorso. Da ieri è stata messa sotto scorta come il sottosegretario Sileri. Hanno tentato di hackerarle il profilo Facebook e il conto corrente", ha riferito all'Adnkronos Bianca Laura Granato, senatrice M5s e componente della VII Commissione Istruzione in Senato. Solidarietà alla ministra in una nota del capo politico del Movimento 5 stelle Vito Crimi: "Sulla scuola si è venuto a creare un clima intollerabile, che poteva e doveva essere evitato. Al ministro Azzolina proprio in questi giorni è stato deciso di assegnare la scorta e a lei va tutta la solidarietà e vicinanza mia e del Movimento 5 Stelle - scrive Crimi -. Agli attacchi e provocazioni strumentali nei suoi confronti, recentemente si sono aggiunti inaccettabili insulti sessisti e minacce, anche da parte di presunti insegnanti. Lucia Azzolina è un ministro competente e coraggioso, andiamo avanti insieme a testa alta nel percorso di cambiamento e di sostegno alla scuola italiana".

Anche il viceministro della Salute Pierpaolo Sileri è da alcuni giorni sotto tutela, a seguito di pressioni per tentativi di corruzione e minacce ricevute rispetto alla sua attività politica, in particolare riguardo alla destinazione dei fondi pubblici per l'emergenza coronavirus. L'esponente M5s, secondo quanto apprende l'Ansa, viene accompagnato da un agente della pubblica sicurezza. "Massima vicinanza al viceministro Sileri per le minacce ricevute. Pierpaolo oltre a essere un grande professionista è anche una persona corretta, genuina, con la schiena dritta. Avanti così, siamo tutti con te, hai il nostro sostegno. Non ci facciamo intimidire da nessuno", scrive il ministro Luigi Di Maio su Twitter. "Più si sale in vetta, più tira il vento. Il nostro dovere è dare il massimo", ha detto il viceministro a "In viva voce" su Rai 1 rispondendo alla domanda sulle minacce ricevute che hanno indotto le autorità ad assegnargli la scorta.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fontana, Azzolina e Sileri sotto scorta: "C'è un clima incandescente"

Today è in caricamento