Venerdì, 24 Settembre 2021
Politica Italia

G7, firmata la "dichiarazione di Taormina" contro il terrorismo ma Trump ferma l'accordo sul clima

Primo giorno di vertice dei paesi più industrializzati del mondo in Sicilia. Il premier Gentiloni: "Sappiamo che non sarà semplice ma chiediamo risultati". Dai presidenti Ue Tusk e Juncker l'appello all'unità: "L'accordo sul clima va applicato"

TAORMINA - Con la cerimonia inaugurale al Teatro Greco è iniziato il summit dei paesi del G7. Il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni ha accolto il presidente americano Donald Trump, la cancelliera tedesca Angela Merkel, la prima ministra britannica Theresa May, il presidente francese Emmanuel Macron, il primo ministro canadese Justin Trudeau e il premier giapponese Shinzo Abe.

Il punto sulla prima giornata del vertice

I capi di Stato e di governo del G7 hanno firmato la "Dichiarazione di Taormina" con la quale si impegnano a combattere il terrorismo. Il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni ha spiegato che si tratta anche di un segnale di solidarietà e di amicizia nei confronti della Gran Bretagna, dopo l'attentato di Manchester. 

"Priorità assoluta contrastare l'estremismo violento che ha colpito i membri del G7 ma anche in altri luoghi del mondo. Siamo uniti nell'impegno a fare in modo che i nostri cittadini siano sicuri e che i loro valori e modi di vita siano completamente preservati e prenderemo tutte le azioni più forti possibili per trovare, identificare e punire i terroristi e coloro che sostengono le loro attivita"

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Convergenza di intenti tra i grandi sulla crisi in Siria, Libia e sulla necessità di trovare una normalizzazione dei rapporto con la Corea del Nord. Niente da fare per l'accordo sul clima.

"Gli Stati Uniti hanno confermato di avere in corso una riflessione sull'accordo di Parigi riguardante il climate change - ha spiegato il premier italiano Gentiloni - Ci auguriamo che questa riflessione porti a conclusioni positive nelle prossime settimane". 

LA DIRETTA DEL SUMMIT 
I PROTAGONISTI | LE FIRST LADIES

I sette leader, il presidente della Commissione Ue Jean-Claude Juncker e il presidente del Consiglio europeo Donald Tusk, hanno preso posto per la foto di famiglia sul palco di legno, con il logo che riprende la forma del teatro, alle spalle le bandiere dei Paesi, ai lati quelle della Ue. 

“Al G7 chiediamo risultati, sappiamo che non sarà un confronto semplice ma lo spirito di Taormina ci può aiutare nella direzione giusta”, ha detto Gentiloni in un videomessaggio diffuso un’ora prima dell’inizio del vertice, che avrà la questione del terrorismo tra i punti principali all’ordine del giorno. Sul tema, ha annunciato il presidente del Consiglio, sarà fatta una “dichiarazione importante”.

Altre questioni che saranno affrontate sono quelle del cambiamento climatico e del commercio (punti spinosi, in particolare per la posizione degli Stati Uniti vista anche la politica dell'amministrazione Trump tesa a una svolta protezionista dopo la stagione di apertura ai mercati esteri dell'ex presidente Obama), delle migrazioni, dei rapporti con l’Africa.

Quello di Taormina è “senza dubbio il più difficile dei G7”, ha detto il presidente del Consiglio europeo Donald Tusk, durante una conferenza stampa congiunta con il presidente della Commissione Ue Jean-Claude Juncker, prima dell’inizio del vertice. “L’Unione europea farà di tutto per un accordo” e si impegnerà per raggiungere una “posizione unitaria”, ha assicurato.

Lo spettacolo meraviglioso delle Frecce Tricolore

G7, lo spettacolo meraviglioso delle Frecce Tricolore

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

G7, firmata la "dichiarazione di Taormina" contro il terrorismo ma Trump ferma l'accordo sul clima

Today è in caricamento