rotate-mobile
Venerdì, 12 Aprile 2024
Il peso dei partiti

Berlusconi sfida gli alleati: "Tutti necessari, ma Forza Italia indispensabile"

Il leader degli azzurri non vuole fare la "comparsa" e con un lungo post sui social cerca di mettere in chiaro gli equilibri: "Non esisterebbe un centrodestra di governo senza Forza Italia"

"Noi di Forza Italia nella coalizione rappresentiamo l'anima più indispensabile di tutte". Silvio Berlusconi sta stretto nel ruolo di "spalla" nel governo guidato da Giorgia Meloni. Con un lungo post e un video sui social il leader degli azzurri torna a ribadire la centralità del suo partito. "La coalizione del centrodestra che noi abbiamo fatto nascere nel 1994, quasi trent'anni fa - scrive Berlusconi -, è composta da anime differenti, ma ognuna necessaria per avere un centrodestra vincente sul piano politico e sul piano dei numeri. Noi di Forza Italia nella coalizione rappresentiamo l'anima più indispensabile di tutte, perché non esisterebbe un centrodestra di governo, in un grande Paese europeo come l'Italia, senza i liberali, senza i cattolici, senza i garantisti. In una parola, non esisterebbe un centrodestra di governo senza Forza Italia".

Il post è scritto in occasione delle prossime elezioni regionali in Lazio e Lombardia, ma per il Cavaliere è l'occasione per mettere la firma - ancora una volta - su alcune decisioni dell'Esecutivo. "Noi di Forza Italia - dice - non dimentichiamo mai gli impegni che abbiamo assunto con gli elettori. E l'aumento delle pensioni ad un minimo di 1000 euro per tutti, anziani e disabili, era ed è un obiettivo che vogliamo realizzare ad ogni costo in questa legislatura. Finora nella legge di bilancio abbiamo ottenuto un primo aumento a 600 euro. È solo il primo passo, realizzato nonostante il pochissimo tempo a disposizione e nonostante la necessità di impiegare molte risorse per il caro bollette, per aiutare le famiglie e le imprese in difficoltà. Quindi il nostro impegno a portare le pensioni a 1000 euro rimane in modo assoluto. Lo abbiamo promesso e lo faremo. Per noi le promesse fatte in campagna elettorale sono sacre".

Berlusconi punta al cuore degli anziani: "Solo noi di Forza Italia abbiamo questo progetto per gli anziani, solo noi abbiamo già dimostrato di mantenere questi impegni quando siamo stati al governo. Vi ricordo che con il mio governo, nel 2001, abbiamo portato le pensioni minime ad un milione delle vecchie lire".

Il post di Berlusconi

Tutte le notizie su Today.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Berlusconi sfida gli alleati: "Tutti necessari, ma Forza Italia indispensabile"

Today è in caricamento