rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Le date chiave

Nasce il governo Meloni, il giuramento al Quirinale e le altre tappe chiave

E' il primo Esecutivo della storia della Repubblica italiana guidato da una donna. Dopo la cerimonia al Colle, ci sono una serie di altri passaggi formali. Cosa succede adesso

Con l'accettazione dell'incarico di formare un governo da parte di Giorgia Meloni, la lettura dell'elenco dei ministri e il giuramento oggi nella mani del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, muove i primi passi il nuovo Esecutivo della Repubblica italiana. E' il primo guidato da una donna.  

Le consultazioni del presidente del Consiglio e l'attribuzione dell'incarico sono avvenute in tempi rapidi. Un fatto possibile, come ha sottolineato lo stesso Capo dello Stato Sergio Mattarella, per il risultato netto delle elezioni del 25 settembre. Dopo la cerimonia di oggi al Colle per il giuramento, ci sono ancora una serie di adempimenti da compiere. Vediamo le tappe principali.

tweet meloni-3

L'identità sovranista nei nomi dei ministeri del governo Meloni

Governo Meloni, le date chiave

  • Oggi, 22 ottobre, alle 10 nel Salone delle Feste del Quirinale il giuramento del governo Meloni.
  • Domani, domenica 23 ottobre, la cerimonia di insediamento del nuovo governo a Palazzo Chigi. Alle 10,30 ci sarà la tradizionale cerimonia del passaggio della campanella tra il premier uscente Mario Draghi e il nuovo presidente del Consiglio, Giorgia Meloni.
  • Sempre domani 23 ottobre, al termine della cerimonia, si terrà la prima riunione del Consiglio dei ministri presieduta da Meloni. La convocazione è per le 12.

Nasce il governo Meloni: ecco chi sono tutti i nuovi ministri

  • C'è poi il passaggio in Parlamento per la fiducia. I giorni dati come probabili sono martedì 25 e mercoledì 26 ottobre. Si comincia alla Camera. Meloni pronuncerà le sue dichiarazioni programmatiche. Al termine del discorso si sposterà al Senato per consegnare il testo appena svolto a Montecitorio. Non è ancora chiaro se la fiducia in entrambi i rami del Parlamento arriverà nella stessa giornata o si articolerà in due giorni.

I primi impegni del governo Meloni

  • Il 26 ottobre la commissione speciale costituita per l'esame del decreto legge Aiuti Ter alla Camera inizia l'esame del testo, che approderà in Aula il 7 novembre.
  • Dopo il voto di fiducia, alle Camere di costituiscono le commissioni permanenti. Nella settimana che parte il 7 novembre i presidenti di Camera e Senato potrebbero convocarle perchè eleggano i rispettivi presidenti. In questa stessa settimana si apre anche la partita delle commissioni permanenti di Camera e Senato.
  • Dopo l'emanazione del decreto Aiuti Ter il governo debba varare una Nota di Variazione del Def (Nadef). A quel punto dovrà essere presentata la legge di Bilancio, che va approvata definitivamente dal Parlamento entro il 31 dicembre. 

Tutte le notizie su Today.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nasce il governo Meloni, il giuramento al Quirinale e le altre tappe chiave

Today è in caricamento