La trappola della Lega: "Tanti 5 stelle pronti a negare la fiducia a Conte"

Il voto su Rousseau porta scompiglio nel Movimento. Da Luigi Di Maio il messaggio ai suoi: "Comunque andrà sono orgoglioso di loro"

Il segretario della Lega, Matteo Salvini, alla 'Berghem Fest' di Alzano Lombardo (Bergamo), 01 settembre 2019. ANSA/TIZIANO MANZONI

"Almeno nove senatori del M5S mi hanno chiamato dicendosi disponibili a non votare la fiducia a Palazzo Madama al premier Conte". Lo dice all'AdnKronos Andrea Crippa, vicesegretario della Lega, che spiega come si tratta di "eletti del Movimento, provenienti dal Sud ma anche dal Nord e centro Italia, Puglia, gente che non è stata al governo gialloverde, senatori che ora chiedono di avere una candidatura per un seggio con la Lega alle prossime elezioni".

Crippa spiega che la Lega "non chiude le porte a nessuno", avvertendo che "quelli che ho sentito mi hanno fatto capire che non parlano solo per loro stessi, ma che ci sono altri pronti a seguirli".

"In ogni caso - sottolinea il leghista - noi valutiamo caso per caso, faremo scelte che saranno basate su quanto queste persone hanno fatto per i temi cari alla Lega: dalla legittima difesa, alla immigrazione, alle misure sulle tasse".

Intanto cresce l'attesa per la votazione riservata agli iscritti del M5s su Rousseau. Dopo l'apertura del Pd ad un governo Conte bis senza vicepremier, nel Movimento si moltiplicano i distinguo.

"Su Rousseau voterò NO al governo col Pd" scrive il leader degli scettici, il senatore Gianluigi Paragone

La sensazione in casa 5 stelle è come sia tutto in bilico in attesa di Rousseau. Questa mattina a Palazzo Chigi Luigi Di Maio ha voluto incontrare ministri e sottosegretari del Movimento per ringraziarli del lavoro svolto negli ultimi 14 mesi

"Comunque andrà sono orgoglioso di loro", scrive sui social il capo politico pentastellato postando una foto di gruppo dopo la riunione. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Belen contro Barbara d'Urso: l'affondo durante una diretta su Instagram

  • Coronavirus, dalla suola delle scarpe alle verdure: i chiarimenti dell'Iss

  • Coronavirus, come sono cambiati i trasporti pubblici durante l'epidemia

  • Coronavirus, a Rimini guarisce anziano di 101 anni: è nato durante l'epidemia di spagnola

  • Coronavirus, lo stop dei benzinai: "Chiudiamo gli impianti: prima sulle autostrade, poi gli altri"

  • Coronavirus, Mattarella ha firmato il decreto: da oggi al via la nuova stretta, cosa cambia

Torna su
Today è in caricamento