Domenica, 1 Agosto 2021
POLITICA / Italia

Hollande gela Berlusconi: "Non ha possibilità di vincere"

Secondo il presidente francese, la partecipazione del Cavaliere alla tradizionale riunione dei dirigenti del Ppe sarebbe stata "comica". L'inquilino dell'Eliseo ha comunque detto di non volere "interferire nelle elezioni italiane"

Il presidente francese Francois Hollande ha detto questa notte che l'ex presidente del Consiglio Silvio Berlusconi non ha "alcuna prospettiva concreta" di succedere a Mario Monti alla guida del governo italiano. "Non credo che ci sia alcuna prospettiva concreta per Berlusconi, e lui stesso sembra escludere la sua candidatura", ha detto Hollande a margine del primo giorno di lavoro del summit europeo che ha assicurato largo sostegno a Monti. "D'altra parte, con lui, ciò che è vero un giorno, non lo è l'indomani", ha aggiunto il capo dello Stato francese in riferimento a Berlusconi.

Secondo Hollande, la partecipazione del Cavaliere alla tradizionale riunione dei dirigenti del Ppe sarebbe stata "comica". L'inquilino dell'Eliseo ha comunque detto di non volere "interferire nelle elezioni italiane".

"Monti è libero, farà ciò che vuole", ha aggiunto Hollande. "Sarà lui a decidere il suo futuro e saranno gli italiani, nel mese di febbraio, a scegliere i loro leader", ha sottolineato. "Non credo, per essere chiari, che l'Italia sia un problema per l'Europa, in alcun modo", ha concluso Hollande, sostenendo che "l'Italia ha fatto delle scelte" economica per diversi mesi, e "si è indirizzata sulla giusta via".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hollande gela Berlusconi: "Non ha possibilità di vincere"

Today è in caricamento