rotate-mobile
Giovedì, 30 Maggio 2024
L'Italia vista dall'estero / Regno Unito

"Un collezionista di cimeli fascisti", l'attacco del Guardian al nuovo presidente del Senato

Il ritratto di Ignazio La Russa fatto del quotidiano britannico è tutto incentrato sulla simpatia per Mussolini e la sua nostalgia del Ventennio

Un “politico che colleziona cimeli fascisti”. Questo è in sostanza Ignazio La Russia per il Guardian. L'autorevole quotidiano britannico, ha definito così nel suo titolo il nuovo presidente del Senato italiano, in un ritratto tutto incentrato sulla sua nostalgia del periodo fascista e di Benito Mussolini. La Russa, “ex ministro della Difesa il cui padre era segretario del partito fascista di Benito Mussolini”, e “il cui secondo nome è Benito”, come Giorgia Meloni “ha iniziato la sua carriera politica con l'ala giovanile del Movimento Sociale Italiano, il partito fondato nel 1946 dai sostenitori di Mussolini”, ricorda la testata vicina al partito laburista.

La diretta dal Parlamento nel giorno delle elezioni dei presidenti 

“Nei giorni scorsi è emerso un video che lo ritrae mentre mostra cimeli fascisti, tra cui foto, medaglie e una statua di Mussolini, esposti nella sua casa. Il filmato è stato girato nel 2018. 'C'è anche un simbolo comunista, ma lo abbiamo messo sotto i piedi della statua di Mussolini', dice La Russa nel video”, scrive il quotidiano che ricorda che la leader di Fratelli d'Italia ha cercato di rassicurare sul fatto che il partito si sia ormai allontanato dalle sue radici neofasciste, pubblicando in agosto un video in cui diceva che il la formazione politica aveva "consegnato il fascismo alla storia" decenni prima, e assicurando che non ci sono "nostalgici fascisti, razzisti o antisemiti nel Dna di Fratelli d'Italia".

A settembre, però, ha ricordato il Guardian nel suo ritratto del politico, “il fratello di La Russa, Romano, consigliere di Fratelli d'Italia in Lombardia, è stato filmato mentre faceva il saluto fascista a braccio teso al funerale di un militante di estrema destra. La risposta del partito è stata che 'stava invitando gli altri ad abbassare le braccia tese'".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Un collezionista di cimeli fascisti", l'attacco del Guardian al nuovo presidente del Senato

Today è in caricamento