Sabato, 16 Ottobre 2021
Politica

Alla Camera si discute di biotestamento: Aula vuota, solo venti deputati presenti

I parlamentari snobbano il fine vita: assenteismo dilagante oggi alla Camera

Oggi alla Camera si discute la proposta di legge sul biotestamento.

Secondo il testo, ogni persona maggiorenne in previsione di una futura malattia che lo renda incapace di autodeterminarsi può, attraverso le "Dat", le disposizioni anticipate di trattamento, esprimere le proprie preferenze sui trattamenti sanitari, accettare o rifiutare terapie e trattamenti, comprese le pratiche di nutrizione e idratazione artificiali. 

Ebbene, in aula erano presenti solo venti deputati, come documentato da un video di Repubblica.it. E dire che nei giorni scorsi il caso di dj Fabo sembrava aver smosso le coscienze della politica pronta - almeno a parole - a legiferare su un tema così difficile e delicato. A "favorire" l'assenteismo dilagante - mancava più del 95% dei deputati - è il giorno e l'orario di inizio del dibattiti: le 13 del lunedì.

La proposta di legge si intitola "Norme in materia di consenso informato e di disposizioni anticipate di trattamento" ed è stata presentata dalla deputata Pd Donata Lenzi.

LEGGE SUL BIOTESTAMENTO: LE NOVITA' IN 8 PUNTI 

camera vuota ansa2-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alla Camera si discute di biotestamento: Aula vuota, solo venti deputati presenti

Today è in caricamento