Lunedì, 2 Agosto 2021
Politica

Livorno, danneggiata l'auto del sindaco: "Vogliono fermare la rivoluzione a 5 Stelle"

La denuncia di Filippo Nogarin: "Sei giorni fa mi hanno tagliato due gomme della macchina, due giorni fa hanno provato ad entrarmi in casa, e ora questo ultimo episodio"

A destra Filippo Nogarin

Ennesimo atto vandalico a Livorno contro l'auto del sindaco Filippo Nogarin eletto con il Movimento 5 Stelle. Martedì mattina il primo cittadino ha trovato la sua auto con il vetro del passeggero completamente in frantumi. I ladri hanno distrutto il cruscotto e rubato il navigatore satellitare, un computer ed alcuni documenti.

"La macchina è inutilizzabile, hanno fatto un furto con molta destrezza e rubato tutto quello che potevano - ha spiegato Nogarin -. Sei giorni fa mi hanno tagliato due gomme della macchina, due giorni fa hanno provato ad entrarmi in casa, e ora questo ultimo episodio".

"Di una cosa sono certo - ha poi rincarato la dose sulla sua pagina facebook - se qualcuno pensava di intimidirmi e bloccare la nostra #rivoluzione5stelle tentando di intrufolarsi in casa mia e tagliandomi le gomme dell’auto, sappia che il suo tentativo è caduto nel vuoto". 

A Nogarin è andata anche la solidarietà del Movimento 5 Stelle. "Piena solidarietà - si legge in un post sul blog di Grillo - a Filippo Nogarin, sindaco di Livorno, che ha subito diversi dannegiamenti alla sua auto. Come già fatto notare in altri casi, il lavoro delle nostre amministrazioni incide sulla realtà producendo dei cambiamenti che non sono visti di buon occhio da chi ha interessi e posizioni di rendita. E lo manifestano vigliaccamente. Filippo: vai avanti e non fermarti, noi siamo con te! #ForzaNogarin!". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Livorno, danneggiata l'auto del sindaco: "Vogliono fermare la rivoluzione a 5 Stelle"

Today è in caricamento