Sabato, 18 Settembre 2021
Sicilia

Lombardo: "Dimissioni un minuto prima della decisione del Gup"

Il governatore della Regione Siciliana accusato di concorso esterno in associazione mafiosa spiega che "non sarà il Presidente ma il cittadino" a essere giudicato

Doveva essere una conferenza stampa per gli auguri di Pasqua. Si è trasformata nell'occasione per discutere dell'inchiesta Iblis e dell'imputazione coatta decisa dalla Procura di Catania. Ed è qui che il presidente della Regione Siciliana Raffaele Lombardo ha prospettato l'eventualità delle dimissioni. O meglio, la certezza delle dimissioni che saranno rassegnate "un minuto prima della sentenza del Gup nell'udienza preliminare".

Lombardo choc - "La richiesta di rinvio a giudizio non è una notizia ma un atto dovuto". Ha esordito così Raffaele Lombardo nella risposta ai cronisti che lo hanno incalzato sull'inchiesta Iblis. Quanto alla decisione del giudice nell'udienza preliminare, il governatore spiega che "qualora arrivasse un rinvio a giudizio, non riguarderà il presidente della Regione perchè, in quel caso, mi dimetterò prima della sentenza del Gup.

Quanto al giudizio, Lombardo spiega che "potrebbe anche venirne fuori una mia assoluzione o un'archiviazione della mia posizione perchè, voglio ribadirlo, tre volte la Procura, con tre procuratori diversi, ha formulato nell'inchiesta che mi riguarda la richiesta di archiviazione". In ogni caso, specifica Lombardo, "nel dubbio, non sottoporrò l'istituzione della Regione Siciliana all'onta di finire nel calderone delle polemiche. Sarà eventualmente il cittadino Raffaele Lombardo ad essere rinviato a giudizio o scagionato". 

Elezioni anticipate - Ecco quindi che le elezioni anticipate in Sicilia sono "un'idea plausibile. Ottobre, novembre, giugno sono date forzate. Ma tutto potrebbe accadere anche al di là della scadenza naturale della legislatura fissata per la primavera del 2013". In ogni caso, sul governo Lombardo - come su quello precedente di Totò Cuffaro - potrebbe calare il sipario prima della naturale scadenza del mandato. E, anche questa volta, tutta la 'colpa' sarebbe delle inchieste antimafia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lombardo: "Dimissioni un minuto prima della decisione del Gup"

Today è in caricamento