Sabato, 27 Febbraio 2021
Un'alternativa c'è

La scissione del Movimento 5 Stelle prende forma: c’è già il simbolo 

Dopo i "no" alla fiducia a Draghi, fioccano le espulsioni, ma ci sono almeno 20 tra deputati e senatori in procinto di creare l'alternativa a Beppe Grillo in Parlamento

Beppe Grillo furioso - FOTO ANSA

La frattura nata all’interno del Movimento 5 Stelle sulla fiducia al governo del Premier Mario Draghi è ormai una spaccatura insanabile. Non si torna più indietro perché, tra le espulsioni di chi ha votato “no” al nuovo esecutivo e i ricorsi dei legali alle epurazioni, nasce il nuovo soggetto politico proprio dalla costola dei grillini. Prima con 13 deputati e poi 6 senatori, nasce una nuova componente autonoma nel gruppo Misto, che si chiamerà "Alternativa c’è”, in antitesi al motto thatcheriano “there is no alternative”. C’è anche il simbolo: una ruota dentata con all'interno una stella tricolore.

M5s col simbolo dell'Idv, nasce "Alternativa c’è"

"Ci stiamo muovendo, abbiamo già ottenuto da Ignazio Messina l'autorizzazione a utilizzare il simbolo Idv da collegare al nostro", annuncia la senatrice Bianca Laura Granato. Per ora, spiega la parlamentare, "hanno aderito al progetto 6 senatori ma potrebbero associarsi altri parlamentari più avanti. Stiamo aspettando delle conferme: alcuni ci hanno chiesto di aspettare gli sviluppi del ricorso contro il Movimento".

Infatti alcuni senatori hanno deciso di impugnare l’espulsione dal Movimento chiedendo di essere reintegrati. Dunque, se un’alternativa c’è, è presente sia alla Camera che al Senato e i due gruppi sono pronti ad agire in modo coordinato.

Il nuovo gruppo degli ex grillini annunciano anche una conferenza stampa per presentare il nuovo soggetto politico che preannuncia un grande impegno anche fuori dal Palazzo. Il senatore ex M5s Mattia Crucioli parla di “una riscossa popolare e democratica in tutta la nostra Repubblica”. 

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La scissione del Movimento 5 Stelle prende forma: c’è già il simbolo 

Today è in caricamento