rotate-mobile
Domenica, 25 Febbraio 2024

"Marina Berlusconi nuova leader del Pdl": la speranza della Ravetto

La deputata del Pdl: "Mi piacerebbe, sì, che fosse Marina Berlusconi a succedere al padre alla guida del Pdl".

Una questione di famiglia. Laura Ravetto deputata del Pdl ospite di Un Giorno Da Pecora su Radiodue, lo dice chiaramente: "Mi piacerebbe, sì, che fosse Marina Berlusconi a succedere al padre alla guida del Pdl".

Ma, continua la Ravetto, "grazie a Dio decide Silvio" chi sarà il suo successore alla guida del Pdl. Ma Daniela Santanchè no, "lei sarebbe un ottimo ministro della Difesa. E secondo me le piacerebbe".

Poi la Ravetto parla anche di Nunzia De Girolamo, con la quale sembra si siano incrinati i rapporti.

In realtà, spiega la Ravetto, sono state tutte illazioni dei giornalisti: "Per me dovrebbero essercene 15 di De Girolamo al governo. L'ho sentita cinque giorni fa". E poi racconta la sua storia d'amore a larghe intese con Dario Ginefra del Pd: "E' stato martellante. Mi ha praticamente presa per i capelli. Ha fatto di tutto. Come tutti quelli che sembrano acque chete sono poi molto determinati. Non cambierei Dario con niente e con nessuno".

Fonte: Libero →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Marina Berlusconi nuova leader del Pdl": la speranza della Ravetto

Today è in caricamento