rotate-mobile
Giovedì, 18 Aprile 2024
Il ritorno

Mario Draghi: "Fondamentale rimanere indipendenti dal gas russo"

Le parole dell'ex presidente del Consiglio alla fondazione Corriere della Sera

Il ritorno di Mario Draghi. L'ex presidente del consiglio è intervenuto alla presentazione del libro di Emilio Giannelli "Un'Italia da vignetta" alla fondazione Corriere della Sera con l'ex direttore del Corsera De Bortoli e lo stesso Giannelli. Commentando una vignetta che lo vedeva protagonista insieme a Putin, l'ex presidente del Consiglio ha detto: ''Quello era il mio dovere in quel momento rapidissimo. Era la prima settimana della guerra e dovevo fare il più possibile di accordi internazionali per assicurare l'autosufficienza italiana dal gas rispetto alla Russia''. ''Era importantissimo svincolarsi - ha continuato - il più presto possibile dalla Russia e dovremo rimanere tali. La dipendenza…'', ha detto Draghi, stoppandosi prima di terminare la frase: ''Basta, non voglio… Quella vignetta mi è piaciuta perché rappresentava esattamente quello che dovevo fare''.

Poi, scherzando con De Bortoli che chiedeva al fumettista del Corriere di non fare sconti all'ex governatore di Banca d'Italia, Draghi ha aggiunto 'Niente sconti, Ferruccio, sono un ex ormai, quindi non ho niente da chiedere. Parlo da ex'' sottolineando come Giannelli in effetti non faccia mai sconti a nessuno. ''Mai dire mai…'', ha però detto De Bortoli, quando Draghi si è definito un ''ex''. Pronta la replica dell'ex presidente del Consiglio: ''Tu lo dici''.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mario Draghi: "Fondamentale rimanere indipendenti dal gas russo"

Today è in caricamento