rotate-mobile
Sabato, 2 Marzo 2024
L'affondo

"All'Agricoltura un ministro competente, non un cognato incapace"

Matteo Renzi, sulla sua Enews, torna a chiedere le dimissioni di Francesco Lollobrigida: "Siamo gli unici a chiederle, gli altri hanno paura della famiglia Meloni"

Matteo Renzi, sulla sua Enews torna ad attaccare il ministro dell'Agricoltura e della Sovranità Alimentare, Francesco Lollobrigida. "All'agricoltura – scrive Renzi – serve un Ministro competente, non un cognato incapace. Ecco perché siamo l'unica opposizione che chiede a gran voce le dimissioni di Lollobrigida (gli altri hanno paura della reazione della famiglia Meloni, evidentemente)".

Renzi: "Presenteremo una mozione di sfiducia contro Lollobrigida"

Il leader di Italia Viva e direttore del Riformista, che sta girando l'Italia per presentare il suo nuovo libro "Palla al centro", ha chiesto ai suoi sostenitori di firmare la petizione online per chiedere le dimissioni del "cognato d'Italia". Uno che aumenta le tasse agli agricoltori – spiega Renzi – e poi prova a cavalcare le proteste dei trattori non è credibile. Anche perché aumentare le tasse agli agricoltori come ha fatto il tandem Meloni / Salvini non è un problema solo per gli agricoltori: è un problema per i cittadini perché aumenta il prezzo finale al consumatore. Alla fine la LolloTax ve la ritrovate nel carrello del supermercato: questo è l'errore assurdo dei Cognati d'Italia".

Torna la Leopolda, sarà dall'8 al 10 marzo

Il senatore di Scandicci ha poi annunciato la data della prossima Leopolda, il consueto appuntamento che riunisce i militanti di fede renziana che ogni anno si riuniscono nella vecchia stazione fiorentina: "L'appuntamento chiave - continua il leader di Iv sulla sua newsletter - è quello della Leopolda. Si terrà da venerdì 8 marzo a domenica 10 marzo. E sarà un'edizione speciale. L'inizio, come sempre, sarà alle 20, ma già dal pomeriggio di venerdì, per chi arriverà a Firenze, sarà possibile partecipare al lancio della campagna elettorale della nostra famiglia europea Pde-Renew Europe. Domenica termineremo come sempre all'ora di pranzo. Il titolo? 'Riaccendere le stelle'".

"È il momento di creare l'esercito europeo"

Renzi è poi tornato sulle parole pronunciate dall'ex presidente Usa, Donald Trump, che durante un comizio in Carolina ha detto che incoraggerebbe la Russia a fare quel che vuole dei Paesi Nato che non pagano il dovuto all'alleanza per le spese di difesa. "Mi ha molto colpito l'intervento di Donald Trump sulle spese militari - scrive ancora Renzi - che ha confermato il disimpegno americano in caso di sua vittoria alle Presidenziali. L'Europa deve svegliarsi. È il momento di creare l'esercito europeo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"All'Agricoltura un ministro competente, non un cognato incapace"

Today è in caricamento