Lunedì, 2 Agosto 2021
Politica

Pd, Renzi se la ride: "Zingaretti ci apre un'autostrada"

L'ex premier: "Con reddito di cittadinanza e Quota 100 l'Italia si è fermata. In bocca al lupo a ciò che verrà dopo il Pd. Italia viva sarà una casa accogliente per tutti i riformisti"

Matteo Renzi, foto Ansa

La possibile evoluzione del Pd, annunciata ieri da Nicola Zingaretti:, fa felice Matteo Renzi: "Sono l'ultimo a poter parlare del dibattito del Pd. Ma ho rispetto per Zingaretti e i suoi: se pensano che la soluzione sia davvero aprire alle Sardine, alla società civile recuperando un rapporto con la Cgil o assorbendo Leu, noi di Italia viva non saremo in difficoltà. Anzi, ci si apre un'autostrada. Spostandosi sulla piattaforma di Corbyn o di Sanders si perde. Noi siamo un'altra cosa: radicalmente riformisti. In bocca al lupo a ciò che verrà dopo il Pd. Italia viva sarà una casa accogliente per tutti i riformisti". Lo dice il fondatore di Italia viva in una intervista al Corriere della Sera.

Renzi: "Italia viva sorprenderà anche i pessimisti"

Secondo i sondaggi il partito renziano non sfonda, è sotto al 5 per cento e quel 10 per cento indicato da molti come obiettivo al momento della fondazione di Italia viva oggi come oggi è pura utopia. "Dopo il voto in Emilia tireremo le somme. Siamo nati da tre mesi - osserva l'ex segretario del Partito democratico - Faremo la prima assemblea nazionale a febbraio. La nostra è una maratona, non sono i 100 metri: Italia viva sorprenderà anche i pessimisti. Anche perché nel merito la cronaca politica ci sta dando ragione su tutto. A cominciare dal Jobs Act".

"Con reddito di cittadinanza e Quota 100 l'Italia si è fermata"

Sul governo, Renzi spiega: "Passate le regionali in Emilia il governo deve sbloccare i cantieri e rilanciare la crescita. Ci sono 120 miliardi di euro bloccati dalla burocrazia, è inspiegabile aspettare ancora: a febbraio presenteremo la nostra proposta. Abbiamo fatto un governo per salvare l'Italia dal sovranismo di Salvini, ma non basta essere contro. È dunque fondamentale che l'esecutivo cambi passo sulla crescita. Con sussidi come il reddito di cittadinanza o misure come Quota 100 l'Italia si è fermata, la crescita si è azzerata. Bisogna ripartire subito".

Sondaggi, campanello d'allarme per Salvini. Giù anche il Pd, continua l'ascesa di Fdi

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pd, Renzi se la ride: "Zingaretti ci apre un'autostrada"

Today è in caricamento