rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Politica

Salvini promette (ancora) il taglio delle accise: "Se la benzina torna sopra i 2 euro il governo interverrà"

Il leader della Lega torna a parlare del prezzo dei carburanti

Matteo Salvini torna a promettere il taglio delle accise sulla benzina. "Qualora il prezzo dei carburanti dovesse superare di nuovo i 2 euro, il governo potrebbe intervenire con un taglio delle accise". Il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, a margine della visita al cantiere della M4 di Milano, insieme al sindaco Giuseppe Sala, è tornato a parlare dell'aumento della benzina avvenuto dopo che l'esecutivo non ha mantenuto lo "sconto" sulle accise deciso lo scorso anno dal governo Draghi. "Contiamo che la benzina non torni sopra i 2 euro — ha detto Salvini —. L'accordo è che, qualora per situazioni internazionali e problemi non dipendenti dall'Italia, si arrivasse a quell'aumento, il governo interverrà come è stato già fatto l'anno scorso. Adesso — ha concluso Salvini — però siamo a 1,8 euro e conto che il 2 davanti non lo si vedrà più".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salvini promette (ancora) il taglio delle accise: "Se la benzina torna sopra i 2 euro il governo interverrà"

Today è in caricamento