Martedì, 26 Ottobre 2021
Politica

Centrosinistra in frantumi, nasce Mdp: 37 tra deputati e senatori lasciano il Pd

Venti deputati "dem" e 17 ex Sel vanno con Bersani, Epifani e Speranza nel nuovo gruppo parlamentare: si chiamerà Movimento Democratico e Progressista e siederà alla Camera alla sinistra degli ex colleghi del Partito Democratico. 17 i senatori che hanno aderito

Con la registrazione a Montecitorio e palazzo Madama dei nuovi gruppi parlamentari alla Camera e al Senato di "Articolo1 - Movimento Democratico e Progressista" la scissione del Pd è stata formalizzata in Parlamento.

Alla Camera il gruppo Mdp conta 37 deputati: 20 ex Pd, fra i quali gli ex segretari dem Pierluigi Bersani e Guglielmo Epifani e l'ex capogruppo Roberto Speranza e 17 ex Sel-Si, fra i quali l'ex capogruppo dei vendoliani Arturo Scotto. Alla prima loro riunione Francesco Laforgia è stato eletto presidente dei deputati, mentre Ciccio Ferrara è il vicecapogruppo vicario, affiancato da Lara Ricciatti e Delia Murer. Danilo Leva è stato nominato tesoriere.

Al Senato, invece, il gruppo Mdp conta 17 senatori, tutti fuoriusciti dal gruppo Pd. Filippo Bubbico, Mariagrazia Gatti, Lodovico Sonego, Miguel Gotor, Doris Lo Moro, Carlo Pegorer, Lucrezia Ricchiuti, Maurizio Migliavacca, Nerina Dirindin, Paolo Corsini, Felice Casson, Manuela Granaiola, Maria Cecilia Guerra e Federico Fornaro. Questi ultimi due sono stati eletti presidente e tesoriere del nuovo gruppo dalla prima assemblea degli ex dem, a cui ha voluto partecipare anche Roberto Speranza, sempre più calato nel ruolo di portavoce del nuovo movimento.

Speranza, parlando con i giornalisti a Montecitorio, ha informato ha è stata risolta la querelle con i dem sulla collocazione dei parlamentari Mdp in aula: siederanno alla sinistra dei colleghi Pd, come da loro richiesta. Mentre ha definito "prematura" la decisione sulla partecipazione autonoma di Mpd alle elezioni amministratrive del prossimo mese di giugno.

Nella stessa giornata del battesimo dei gruppi parlamentari Mdp a Montecitorio, il gruppo parlamentare di Sinistra Italiana - orfano dei transfughi passati a Mpd - ha proceduto alla nomina del successore di Scotto. Il nuovo capogruppo dei vendoliani ora guidati da Nicola Fratoianni è Giulio Marcon, mentre il tesoriere è da oggi Giovanni Paglia. Vicepresidente del gruppo di Sinistra Italiana è ora Serena Pellegrino mentre la segretaria è Monica Gregori.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centrosinistra in frantumi, nasce Mdp: 37 tra deputati e senatori lasciano il Pd

Today è in caricamento