Domenica, 17 Ottobre 2021
Le polemiche / Roma

Meloni: "A Roma certamente squadrismo, non conosco la matrice"

Il leader Movimento 5 stelle Giuseppe Conte attacca: "Meloni e Salvini non alimentino ambiguità"

"Quanto successo a Roma a margine della manifestazione no green pass è sicuramente violenza e squadrismo poi la matrice non la conosco. Nel senso che non so quale fosse la matrice di questa manifestazione ieri, sarà fascista, non sarà fascista non è questo il punto. Il punto è che è violenza, è squadrismo e questa roba va combattuta sempre". Lo ha detto la leader di Fdi Giorgia Meloni, alla convention nazionale di Vox, partito di estrema destra spagnolo.

"Questa situazione si deve a una gestione pessima dell'ordine pubblico - contiunua Giorgia Meloni -  il Ministero degli Interni conosce nomi e cognomi delle stesse persone che fanno le stesse cose da anni, e mi stupisce che siano ancora lì a farle, senza che nessuno le fermi, senza che nessuno lo impedisca, senza che nessuno che ha gli strumenti per impedire che quelle violenze si consumino si muova per impedirlo".  

In un'intervista al Tg2 Meloni ha voluto ribadire la propria "totale solidarietà e quella di Fratelli d'Italia nei confronti della Cgil, delle forze dell'ordine e anche di migliaia di manifestanti pacifici che hanno visto devastare la loro manifestazione dai soliti "quattro imbecilli".

Pd: "Spiegheremo a Meloni matrice della violenza"

"Se Giorgia Meloni non sa riconoscere la matrice della violenza di ieri, se non sa chi siano gli esponenti di Forza Nuova arrestati per quegli atti di violenza, glielo spieghiamo noi" spiegano fonti del Pd. "Sono i capi di una organizzazione notoriamente e orgogliosamente fascista. Glielo spiegheremo anche in Parlamento: ci aspettiamo che lo comprenda così bene da sostenere la nostra proposta di sciogliere l'organizzazione fascista Forza Nuova" chiosano dal Nazareno.

Conte: "Meloni e Salvini non alimentino ambiguità"

Il leader Movimento 5 stelle Giuseppe Conte è intervenuto al presidio davanti la sede della Cgil a Roma e ha punzecchiato i leader di Fdi e Lega: "Ancora una volta invito Salvini e Meloni a tener conto che non bisogna in nessun modo alimentare ambiguita' e incertezze e quindi a dare spazio a pulsioni antiscientifiche".

"La ministra Lamorgese non si sottrarrà a un resoconto anche in Parlamento dell'accaduto, ma le forze politiche che cercano di spostare l'attenzione sulle forze di polizia e il ministero degli Interni mi sembra vogliono sviare il problema - ha aggiunto Conte -. Il problema sono queste aggressioni che non sono nuove e non sono più tollerabili".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meloni: "A Roma certamente squadrismo, non conosco la matrice"

Today è in caricamento