Sabato, 23 Gennaio 2021

Dopo l’incidente, Emiliano dall'ospedale in canotta: "Con tanta sofferenza quasi mi vergogno"

Il governatore candidato alle primarie del Pd ringrazia per i tanti attestati di solidarietà dopo il "ballo fatale": "La campagna elettorale va avanti"

E' stato effettuato con successo, negli Ospedali Riuniti di Foggia, l'intervento al tendine d'Achille del piede destro del governatore pugliese Michele Emiliano. Ieri mattina, il presidente regionale candidato alle primarie del Pd si era procurato l'infortunio mentre ballava una danza folk assieme a un gruppo popolare calabrese, nel corso di una visita ad Acquaformosa, in provincia di Cosenza.

Con un video pubblicato sulla sua pagina Facebook, Emiliano ringrazia "tutte le persone che in queste ore si stanno interessando della mia salute. Sto bene, anzi, con tanta sofferenza che c’è negli ospedali, quasi un po’ mi vergogno perché si tratta di una piccola cosa, niente di grave".

Dopo l'incidente, Michele Emiliano è stato trasportato nel nosocomio foggiano dove è attualmente ricoverato: "I sanitari che mi hanno preso in carico sono stati molto bravi - ha affermato il governatore - ringrazio anche loro. Ovviamente la campagna elettorale" per la segreteria nazionale del Pd, in vista delle Primarie di fine mese, "continua, noi non ci fermiamo. Anche perché noi siamo una squadra, non siamo dei singoli. Tutti si stanno impegnando maggiormente per sostituirmi in questi giorni in cui sarò in ospedale".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo l’incidente, Emiliano dall'ospedale in canotta: "Con tanta sofferenza quasi mi vergogno"

Today è in caricamento