Giovedì, 21 Ottobre 2021
Politica Macerata

Caramelle ai bimbi se oltraggiano Mussolini, esplode la rabbia per la pignatta antifascista

Un fantoccio del Duce appeso a testa in giù a rievocazione di Piazzale Loreto per essere preso a calci e bastonate dai bambini: è successo il 25 aprile a Macerata e ora infuria la polemica. Alessandra Mussolini: "Atto osceno"

Le polemiche per la rievocazione di Piazzale Loreto andata in scena a Macerata il giorno della festa della Liberazione non accenna a diminuire. Acceso scontro verbale tra il sindaco di Macerata Romano Carancini e l'europarlamentare Alessandra Mussolini, arrivata nel capoluogo marchigiano per protestare contro il fantoccio del Duce appeso a testa in giù e preso a bastonate dai bambini in piazza Cesare Battisti lo scorso 25 aprile.

"Uno scempio, un atto osceno", ha sostenuto la parlamentare di Forza Italia, invitando il sindaco a chiedere scusa alla città e alla famiglia Mussolini e a ritirare le deleghe all'assessore Stefania Monteverde, sotto accusa per un post frainteso su Facebook.

"Lei si deve vergognare - ha replicato Carancini - io ho già condannato pubblicamente quell'ignobile gesto. Lei chieda scusa perché ha insultato l'amministrazione".

Macerata, il Duce preso a bastonate dai bambini

"Spacca la testa al pupazzo raffigurante Mussolini appeso a testa in giù e vinci le caramelle". Era questo l'invito choc rivolto ai bambini armati di bastone. Da un lato c'erano tappetini stesi per un'esibizione sportiva, dall'altro una specie di rievocazione di Piazzale Loreto ma con protagonisti dei bimbi che al posto di una pignatta dovevano colpire la testa del fantoccio raffigurante il Duce appeso a testa in giù nel giorno delle celebrazioni per la Liberazione del 25 aprile.

duce macerata-2

Salvini: "Scene squallide"

"Io ho ancora negli occhi alcune scene squallide di questo 25 aprile democratico, antifascista e antirazzista, con i fantocci di Mussolini presi a bastonate in giro per il paese, con le sedi della Lega attaccate e imbrattate. Alla faccia dei partigiani che si rivolterebbero nella tomba se fossero qua a vedere chi sta scimmiottando la Liberazione al giorno d'oggi".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caramelle ai bimbi se oltraggiano Mussolini, esplode la rabbia per la pignatta antifascista

Today è in caricamento