rotate-mobile
Sabato, 2 Marzo 2024
Politica Italia

Nunzia Catalfo, chi è il ministro del lavoro del governo M5s-Pd

Al suo secondo mandato come senatrice del Movimento 5 Stelle, Nunzia Catalfo ha contribuito a scrivere il disegno di legge sul reddito di cittadinanza

Catanese classe '67, Nunzia Catalfo è il nuovo ministro del Lavoro e succede al capo politico del M5S Luigi Di Maio. Al suo secondo mandato come senatrice del Movimento 5 Stelle, nel corso della passata legislatura ha contribuito a scrivere il disegno di legge sul reddito di cittadinanza, mentre all'inizio della XVIII legislatura è stata eletta presidente della Commissione Lavoro di Palazzo Madama.

Nunzia Catalfo è stata anche componente del collegio dei probiviri M5S. Dal 2015 è referente della funzione Lex Parlamento e dal 2018 della funzione Lex Europa per la piattaforma Rousseau. 

Tutti i ministri del governo Conte Bis (FOTO ANSA)

Orientatore e selezionatore del personale, Nunzia Catalfo per quasi 30 anni si è occupata di formazione, dispersione scolastica e aiuto all'inserimento in collaborazione con i centri per l'impiego e i servizi per l'impiego in generale.

Dal 2008 è attivista del Movimento 5 Stelle "per portare avanti una nuova visione del mercato del lavoro più aderente alle esigenze di imprese e cittadini", come scrive nel suo profilo sul Blog delle Stelle.

Catalfo ritiene che un buona riforma del lavoro si debba basare "sul giusto equilibrio di flessibilità e sicurezza".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nunzia Catalfo, chi è il ministro del lavoro del governo M5s-Pd

Today è in caricamento