rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022

Obbligo vaccinale: il governo forza la mano, il ministro preso a "fascicolate"

Il ministro per i rapporti con il parlamento Federico D'Incà oggetto di un lancio di fogli da parte di alcuni parlamentari.

Il governo ha posto la questione di fiducia alla Camera sul dl recante misure urgenti per fronteggiare l'emergenza COVID-19, in particolare nei luoghi di lavoro, nelle scuole e negli istituti della formazione superiore. Il provvedimento contiene l'obbligo vaccinale per gli over 50. A comunicarlo all'aula il ministro per i rapporti con il parlamento Federico D'Incà tra le proteste dei deputati di Alternativa. Il ministro è stato fatto oggetto di un lancio di fogli da parte di alcuni parlamentari. 

 Il voto di fiducia si terrà domani alle 10,25 dopo le dichiarazioni di voto che avranno inizio dalle 8,45

Video popolari

Obbligo vaccinale: il governo forza la mano, il ministro preso a "fascicolate"

Today è in caricamento