Via libera al parco archeologico del Colosseo (e ai direttori stranieri)

Il Consiglio di Stato dà ragione al governo: ribaltate le sentenze del Tar Lazio che avevano a loro volta accolto i ricorsi di Roma Capitale in relazione all'istituzione del Parco archeologico del Colosseo e alla nomina del suo direttore con selezione pubblica internazionale

Il Consiglio di Stato dice sì al parco archeologico del Colosseo e dà il via libera alla nomina anche di direttori stranieri dell’area stessa. La Sesta sezione del Consiglio di Stato, con due sentenze – si spiega in una nota di Palazzo Spada – ha accolto gli appelli del ministero dei Beni culturali contro le due sentenze del Tar Lazio che avevano accolto i ricorsi di Roma Capitale in relazione all’istituzione del Parco archeologico del Colosseo e alla nomina con selezione pubblica internazionale del suo direttore.

Il ministro della Cultura, Dario Franceschini, lo ha annunciato via Twitter: “Il Consiglio di Stato annulla sentenza Tar Lazio. Ripartono il Parco Archeologico #Colosseo e la selezione internazionale per il direttore”.

Annunciato il 21 aprile scorso dalla sindaca di Roma, Virginia Raggi, e dal suo vice e assessore alla Crescita culturale, Luca Bergamo, il ricorso presentato e accolto dal Tar del Lazio si opponeva ai due decreti del ministro Dario Franceschini di istituzione del Parco archeologico del Colosseo e di indizione della gara internazionale per la selezione del direttore. Secondo Roma Capitale, l'istituzione del Parco archeologico del Colosseo avrebbe "svuotato di contenuto l'Accordo sottoscritto nell'anno 2015 tra il ministero e Roma Capitale" e "introdotto disposizioni economiche finanziarie lesive degli interessi dell'amministrazione capitolina". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nelle sentenze, il Consiglio di Stato si è pronunciato su tre questioni: quella del necessario coinvolgimento di Roma Capitale nel processo decisionale; quella della fonte istitutiva ed infine quella del conferimento dell'incarico di direzione del parco archeologico anche a cittadini non italiani.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La prima giornata di Garko 'libero' è con Eva Grimaldi e Imma Battaglia (VIDEO)

  • Francesco Testi rompe il silenzio: "Ecco perché a Garko ha fatto comodo fingersi etero"

  • Gabriel Garko rompe il silenzio dopo il coming out: "Camminerò con le mie gambe, ma non sui tacchi"

  • Gabriele Rossi scrive a Garko dopo il coming out. L'applauso dei vip, da Grimaldi a Monte

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 26 settembre 2020

  • Gabriel Garko finalmente libero ma non da certe montature

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento