Sabato, 10 Aprile 2021
Italia

Contratto "alla tedesca" per un governo M5s Pd: il "forno" è riaperto

Frattura nel partito democratico che lunedì sarà impegnato in un difficile voto in direzione sulla crisi di governo. Se il segretario Nicola Zingaretti auspica l'intervento risolutivo di Mattarella, l'ala renziana offre un accordo ai 5 stelle. Giarrusso: "Buone possibilità per un governo di legislatura"

Per mettere un piedi un governo M5s-Pd si deve fare "un contratto scritto alla tedesca come tra Spd e Cdu". La proposta è dell'ex ministro dei trasporti e capogruppo Pd alla Camera, Graziano Delrio. Intervistato a Circo Massimo su Radio Capital Delrio auspica un chiarimento sui possibili "punti di convergenza" con il Movimento 5 stelle.

"Il problema oggi è il lavoro: occorre abbassare il cuneo fiscale per i lavoratori, il salario minimo, la legge sulla rappresentanza. Abbassare il costo del lavoro è una priorità assoluta per le nostre imprese che stanno perdendo competitività".

Delrio gioca la carta dell'ambiente, una delle stelle del Movimento 5 stelle, auspicando il rilancio di "un'economia green grazie ad una svolta ambientale".

Tanti però i se: come ricorda Delrio, "mettersi a sedere e parlare con il M5s non significa che l’esito sia scontato". A dimostrare come la strada sia in salita anche l'ex ministro Pd Cesare Damiano che vede in un esecutivo di scopo, "una idea da veri autolesionisti".

"Per fortuna, la prossima settimana è convocata la Direzione del Pd che dovrebbe fissare il nostro punto di orientamento in questa difficile e tormentata crisi di governo".

Lunedì la discussione approda in Direzione Pd, assemblea in cui il segretario Nicola Zingaretti continuerà a proporre la linea del voto: "Vedremo dopo questo fastidioso ginepraio di parole senza contenuti e senza valori cosa accadrà martedì nel dibattito aperto dal presidente Conte. Diciamo no a qualsiasi ipotesi di governo pasticciato e di corto respiro".

Dal Movimento 5 stelle i segnali che arrivano confermano come l'apertura al dialogo abbia fatto breccia. Il senatore del Movimento 5 Stelle Mario Giarrusso intervistato dal quotidiano online Affaritaliani.it spiega come ci siano "buone possibilità per far nascere un governo di legislatura serio e con un contratto trasparente".

"Si scrive una scaletta delle cose da fare per i cittadini in modo chiaro e senza spartizione di poltrone o di potere ma solo nell'interesse del Paese."

Salvini intanto dopo le aperture rivolte ad una possibile soluzione di rimpasto di governo per rinsaldare l'alleanza con i 5 stelle, è impegnato sul fronte dei migranti con il caso della nave della ong spagnola Open Arms.

Una inchiesta per sequestro di persona è stata aperta nel pomeriggio dalla Procura di Agrigento. Uun atto dovuto dopo i due esposti presentati dai legali della nave della Ong spagnola e dai giuristi democratici. I legali hanno chiesto di procedere per sequestro di persona, violenza privata e abuso in atti di ufficio.

Salvini, "Emergenza medica su Open Arms? Balle"

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Contratto "alla tedesca" per un governo M5s Pd: il "forno" è riaperto

Today è in caricamento