rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Politica

"In Germania la gente lavora, in Italia no": sottosegretario nella bufera

Durante un'accesa discussione alla trasmissione Ballarò con il leader della Fiom Landini, il sottosegretario all'Economia Polillo attacca e parlando dei tedeschi: "A loro va melgio perché lavorano"

Una lite sulla situazione economica internazionale. Protagonisti, il sottosegretario all'Economia Gianfranco Polillo e il leader della Fiom Cgil Maurizio Landini.

Prima l'attacco di Polillo a Landini che chiedeva un forte intervento pubblico sul settore auto. Il tema, ovviamente è Fiat.

Polillo accusa Landini: "Lei vive fuori dal mondo". In risposta, l'invito del leader Fiom è di guardare a quanto fatto da Obama negli Usa o da Hollande in Francia.

Ma quanto Landini cita la parola "Germania", Polillo perde il controllo e attacca gli italiani: "Alla Germania va meglio perché lì la gente lavora".

GUARDA IL VIDEO

Immediata la reazione del pubblico che ha iniziato a mugugnare contro il sottosegretario, già balzato alla cronaca per uscite poco felici quali "meno ferie per tutti" in tempo di crisi oppure la volontà di cancellare feste come 25 aprile o primo maggio.

E su facebook è già boom di post che ricordano come chi ha attaccato il modo di lavorare degli italiani "ha una pensione d'oro di 20mila euro al mese".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"In Germania la gente lavora, in Italia no": sottosegretario nella bufera

Today è in caricamento