Salvini a processo per il caso Open Arms: arriva il 'sì' del Senato

L'Aula del Senato ha deciso a favore della richiesta di processo nei confronti del leader della Lega. Il via libera è arrivato con 149 voti a favore e 141 contro

Salvini in Senato (FOTO ANSA)

Con 149 voti a favore, 141 contro e un astenuto, il Senato ha votato sì alla richiesta di autorizzazione a procedere nei confronti di Matteo Salvini per il caso Open Arms. All'epoca dei fatti, il leader della Lega era ministro dell'Interno.

Open Arms, Salvini a processo: ''Non chiederò aiutini''

"Mi mandano a processo, ci andrò a testa alta e non chiederò aiutini, è un processo politico". Matteo Salvini, all'ora di pranzo, intervenendo in Aula non si faceva illusioni sull'esito del voto dei senatori. E aveva ragione. Poco prima, era stato Renzi a parlare chiaro, sciogliendo i dubbi residui: "Iv voterà per il processo a Salvini". Parole stigmatizzate dal leader leghista a caldo ("Renzi è meno credibile di una pianta grassa, neanche i suoi genitori gli danno più retta"). Intanto, l'Aula procedeva con il voto sulla richiesta di processo all'ex ministro dell'Interno, finito di nuovo, la terza volta in due anni, dopo i casi Diciotti e Gregoretti, nel mirino dei giudici per la vicenda Open Arms, la nave di una Ong spagnola, bloccata in mare lo scorso agosto, con oltre 150 migranti a bordo. Anche in questo caso accuse gravi: "sequestro di persona plurimo aggravato e rifiuto di atti d'ufficio". I senatori - alle 18.30 viene dato il risultato dello spoglio - dopo il voto contrario della Giunta per le autorizzazioni dello scorso maggio, mandano Salvini nelle mani dei giudici siciliani: 149 voti sono fatali al leader leghista. Alle 18,35 Salvini prende atto del verdetto: "Non ho paura, non mi farò intimidire e non mi faranno tacere: ricordo che per tutti i parlamentari, presto o tardi, arriverà il giudizio degli elettori".

Caso Open Arms, i precedenti per Salvini

Lo scorso febbraio, Palazzo Madama aveva già detto sì al processo per l'analoga vicenda della nave della Guardia costiera, Gregoretti, con 131 migranti bloccati a bordo, lo scorso luglio, al largo di Augusta. In quel caso, in Aula, i voti finali furono 152 a favore del processo, 76 contrari.

Un via libera, che porterà, a ottobre, l'imputato Matteo Salvini in Tribunale a Catania di fronte al gup. A mandarlo a processo, per la vicenda Gregoretti furono i senatori dell'attuale maggioranza giallorossa, dopo una battaglia procedurale scoppiata nella Giunta per il regolamento e il successivo ritiro dei membri di M5S, Pd e Leu dall'ultima seduta della Giunta per le immunità. Salvini, invece fu salvato dal processo, tempo addietro - nel febbraio del 2019 - quando ancora era al governo con i 5Stelle e il premier Conte: alla richiesta di processo per il caso Diciotti, sempre relativo allo stop di uno sbarco di migranti in Sicilia, avvenuto nel luglio del 2018, votarono compattamente i senatori dell'allora maggioranza, non prima di un voto su Rousseau che vide la base del movimento M5S chiedere, con il 60% dei voti, di non dare il via libera al giudizio sul leader leghista.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lotto e SuperEnalotto, estrazioni di oggi martedì 11 agosto 2020: numeri vincenti

  • Tour de France 2020, tutte le tappe: altimetria, calendario e percorso

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 8 agosto 2020

  • Giro d'Italia 2020, tutte le tappe: altimetria, calendario e percorso

  • Il cambiamento di Gianni Sperti: “Superare il pregiudizio è stata la vittoria più grande”

  • Belen e Stefano, piovono critiche su Ilenia Lazzarin. Lei: “Mai messo bocca sulla loro relazione”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento