rotate-mobile
Sabato, 28 Maggio 2022
Politica

Quirinale, chi sono i delegati regionali

Tra i 1009 grandi elettori 58 sono i rappresentati delle Regioni convocati a Roma per l'elezione del nuovo capo dello Stato

Sono 58 gli elettori espressi dalle Regioni per l'elezione del tredicesimo Presidente della Repubblica. La maggioranza sono di centrodestra, che esprime 33 delegati, 20 sono del Pd, 4 del M5s e un esponente dell'Union Valdotaine. I rappresentanti scelti tra le giunte e i consigli regionali della Penisola (tre rappresentanti a Regione tranne la Valle d'Aosta cui ne spetta uno solo, ndr) ci sono appena 6 donne. Si tratta di Sara Marcozzi (M5s) dall'Abruzzo, Annarita Patriarca (FI) dalla Campania, Emma Petitti (Pd) dall'Emilia Romagna, Loredana Capone (Pd) dalla Puglia, Donatella Tesei (FI) dall'Umbria, Sara Ferrari (Pd) dal Trentino Alto Adige. Ma vediamo nel dettaglio chi sono i delegati Regione per Regione.

Abruzzo - È stata una delle prime ad indicare, il 27 dicembre scorso, i tre rappresentanti che faranno parte dei grandi elettori: il presidente della Giunta, Marco Marsilio (FdI), il presidente del Consiglio regionale, Lorenzo Sospiri (FI) e la consigliera dell'opposizione, Sara Marcozzi (M5s).

Basilicata - Il Consiglio regionale della Basilicata ha nominato il presidente della Regione, Vito Bardi (FI), il presidente del Consiglio regionale, Carmine Cicala (Lega) e il consigliere regionale dell'opposizione, Roberto Cifarelli (Pd).

Calabria - Dalla Calabria i tre delegati che parteciperanno all'elezione del Presidente della Repubblica sono: il presidente della Regione, Roberto Occhiuto (FI), il presidente del Consiglio regionale, Filippo Mancuso (FI), e il consigliere dell'opposizione, Nicola Irto (Pd).

Campania - Sono il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca (Pd), il presidente del Consiglio regionale della Campania, Gennaro Oliviero (Pd), e la capogruppo di Forza Italia Annarita Patriarca, i tre delegati scelti.

Emilia Romagna - Il presidente della Regione Stefano Bonaccini (Pd), la presidente dell'Assemblea legislativa, Emma Petitti (Pd) e il capogruppo della Lega Nord, Matteo Rancan rappresenteranno l'Emilia-Romagna all'elezione del nuovo capo dello Stato.

Friuli Venzia Giulia - A rappresentare il Friuli Venezia Giulia sono stati chiamati il presidente del Consiglio regionale, Piero Mauro Zanin (FI), il governatore del Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga (Lega), e il consigliere dell'opposizione, Sergio Bolzonello (Pd).

Lazio - Saranno il presidente del Consiglio regionale, Marco Vincenzi (Pd), il governatore della Regione, Nicola Zingaretti (Pd) e il consigliere regionale, Fabrizio Ghera (FdI) i tre delegati della Regione Lazio.

Liguria - Il Consiglio regionale della Liguria ha eletto a scrutinio segreto il presidente della giunta, Giovanni Toti (Cambiamo), il presidente del Consiglio regionale Gianmarco Medusei (Lega) ed il consigliere dell'opposizione, Sergio Rossetti (Pd) come rappresentanti della Liguria.

Lombardia - Dalla Lombardia arriveranno a Roma per eleggere il successore di Sergio Mattarella, il presidente della Regione Attilio Fontana (Lega), il presidente del Consiglio regionale, Alessandro Fermi (Lega) e il consigliere dell'opposizione, Dario Violi (M5s).

Marche - Designati dal Consiglio regionale delle Marche i presidenti di Giunta, Francesco Acquaroli (FdI) e Consiglio, Dino Latini (Udc), e il consigliere regionale dell'opposizione, Maurizio Mangialardi (Pd).

Molise - Sono stati scelti: il presidente della Regione Molise, Donato Toma (FI), il presidente del Consiglio regionale, Salvatore Micone (Udc), il consigliere dell'opposizione, Andrea Greco (M5s).

Puglia - Per la Puglia sono stati nominati: il presidente della Regione, Michele Emiliano (Cs), la presidente del Consiglio Regionale, Loredana Capone (Pd), il consigliere dell'opposizione, Giannicola De Leonardis (FdI).

Piemonte - L'aula di di Palazzo Lascaris ha indicato nel presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio (FI), nel presidente del Consiglio regionale Stefano Allasia (Lega) e il consigliere dell'opposizione, Domenico Ravetti (Pd), i delegati regionali per l'elezione del presidente della Repubblica.

Sardegna - Sono il presidente della Regione Christian Solinas (Lega-Psd'Az), il presidente del Consiglio regionale, Michele Pais (Lega), e il consigliere dell'opposizione, Gianfranco Ganau (Pd) i delegati isolani inviati a Roma per l'elezione del capo dello Stato.

Sicilia - L'Assemblea Siciliana ha scelto il proprio presidente, Gianfranco Miccichè (FI), il consigliere Nuccio Di Paola (M5s) e il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci (Diventerà bellissimo - Cdx).

Toscana - Sono stati indicati per l'elezione del Quirinale il presidente del Consiglio Regionale, Antonio Mazzeo (Pd), il presidente della Toscana, Eugenio Giani (Pd), e il consigliere dell'opposizione, Marco Landi (Lega).

Trentino Alto Adige - Il presidente della Provincia di Trento e della Giunta regionale, Maurizio Fugatti (Lega), il presidente del Consiglio regionale e vice presidente del Consiglio provinciale di Bolzano, Josef Noggler (Svp), consigliere provinciale di Trento e il consigliere dell'opposizione, Sara Ferrari (Pd).

Umbria - L`Assemblea legislativa dell`Umbria ha nominato la presidente della Regione Umbria, Donatella Tesei (Lega), il presidente del Consiglio regionale, Marco Squarta (FdI), il consigliere dell'opposizione, Fabio Paparelli (Pd).

Valle d'Aosta - Il Consiglio della Valle d'Aosta ha indicato il presidente della Regione, Erik Lavévaz (Union Valdotaine), quale delegato della Regione autonoma Valle d'Aosta per l'elezione del Presidente della Repubblica.

Veneto - Il Consiglio regionale del Veneto ha il presidente della Regione, Luca Zaia (Lega), il presidente del Consiglio regionale, Roberto Ciambetti (Lega), e il consigliere dell'opposizione, Giacomo Possamai (Pd).

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quirinale, chi sono i delegati regionali

Today è in caricamento