Lunedì, 18 Ottobre 2021
Politica

Valanga rosa sul Pd: Raggi e Appendino, la vittoria rimbalza sui siti internazionali

I neo sindaci 5 Stelle conquistano le prime pagine dei quotidiani internazionali: molti i media che mettono in risalto l'"imbarazzo" di Renzi per il risultato

Ha fatto il giro del mondo la grande affermazione elettorale - in chiave 'rosa' - del Movimento Cinque Stelle, che ai ballottaggi di domenica ha visto trionfare i propri candidati, e Virginia Raggi e Chiara Appendino hanno conquistato anche l'attenzione dei media internazionali. La Bbc, la tv pubblica britannica, parla di 'big wins' (grandi vittorie) per il partito di protesta 'anti-establishment', "un colpo per il premier Matteo Renzi e il suo Partito Democratico" e potrebbe dare al movimento "una piattaforma" di lancio per le elezioni parlamentari previste nel 2018. Il Times si sofferma sulle ripercussioni dei ballottaggi per il presidente del Consiglio Matteo Renzi, al quale "sanguina il naso" per la schiacciante vittoria dei populisti.

La "grande vittoria" del partito di protesta M5S è sulle prime pagine di tutti i giornali, da Le Figaro al New York Times. Il quotidiano francese apre con il successo alle urne della candidata grillina: "Virginia Raggi del Movimento Cinque Stelle eletta sindaco di Roma". Così Le Monde, che sottolinea come l'avvocato 37enne sia "la prima donna eletta sindaco di Roma".

L'eco delle amministrative si spinge ovviamente fino alla vicina Spagna. "Virginia Raggi, primera alcaldesa de Roma" ("Virgina Raggi, prima sindaco donna di Roma") ricorda El Mundo, in perfetta sintonia con El Pais. "Virginia Raggi la primera alcaldesa en la historia de Roma", puntualizza il quotidiano politico più letto in Spagna. "La candidata del partito di Beppe Grillo trionfa a Roma", indica in Germania la Frankfurter Allgemeine Zeitung (FAZ), mentre anche lo Spiegelmette in evidenza come "Roma abbia il suo primo sindaco donna".

diewelt-2

Articolata l'analisi di Die Welt, che sottolinea come "nell'ingovernabile Roma" tocchi adesso a Virginia Raggi, attesa da "un compito titanico" e la cui vittoria mette in profondo "imbarazzo" il premier Matteo Renzi. Anche il Wall Street Journal, infine, punta l'obiettivo sulle ripercussioni per il capo del governo dopo la vittoria dei candidati pentastellati. Le vittorie di Raggi e Appendino rappresentano per lui un 'setback', sostanzialmente un intoppo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valanga rosa sul Pd: Raggi e Appendino, la vittoria rimbalza sui siti internazionali

Today è in caricamento