Mercoledì, 14 Aprile 2021
Italia

A Foa per diventare presidente Rai non resta che convincere Berlusconi

Il Consiglio di amministrazione della Rai nomina a maggioranza Marcello Foa presidente dell'azienda radiotelevisiva pubblica. Ora dovrà essere ratificata con il voto favorevole di due terzi della commissione di Vigilanza Rai

Via libera da parte del Consiglio di amministrazione della Rai che si è riunito oggi a viale Mazzini a Marcello Foa come presidente dell'azienda radiotelevisiva pubblica. A quanto si apprende nel parlamentino dei sette membri del Cda Rai ha votato contro la consigliera Rita Borioni di area Pd e si è registrato anche un astenuto, Riccardo Laganà, consigliere eletto dai dipendenti della tv pubblica.

Per essere effettiva la candidatura di Foa dovrà essere ratificata con il voto a favore di due terzi della commissione di Vigilanza Rai. Voti che, al momento, non ci sono.

Se Meloni ha assicurato l'appoggio d Fratelli d'Italia al nome scelto dal governo, per la conferma di Marcello Foa a presidente della Rai mancano i voti dei commissari di Forza Italia

Come già ricordato da Tajani e ribadito oggi da Silvio Berlusconi a frenare gli azzurri nel sostenere la designazione del candidato presidente indicato dalla Lega è il metodo con cui la maggioranza di governo ha - a detta di Forza Italia - lottizzato la tv pubblica. 

Perché Forza Italia non vota Foa presidente Rai

"Il problema non è il nome di Marcella Foa come presidente della Rai, ma il metodo con cui è stato scelto da Lega e M5s - afferma Silvio Berlusconi, in un'intervista al "Quotidiano Nazionale".

"Se con la Lega siamo alleati, si ragiona e si decide insieme. Secondo: la legge prevede la maggioranza dei due terzi dei componenti della commissione di Vigilanza per la scelta del presidente Rai. Dunque va rispettato il ruolo conferito dalla legge all'opposizione. Quando noi governavamo, abbiamo dato la presidenza della Rai a figure di valore come Claudio Petruccioli e Lucia Annunziata, ma certo non schierate con noi".

Scoppia il caso lottizzazione: M5s e Lega nominano i nuovi vertici della tv pubblica 

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Foa per diventare presidente Rai non resta che convincere Berlusconi

Today è in caricamento