rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
EUROPA

La prima volta di Renzi al G7

Primo meeting per il premier con i rappresentanti delle altre sei grandi potenze industriali. "Serve un'Europa meno burocratica e più vitale, aperta al futuro, all'innovazione e alla crescita", dice Renzi durante gli incontri bilaterali con David Cameron e Angela Merkel

ROMA - Dopo il successo elettorale, Matteo Renzi incontra i grandi della Terra a Bruxelles. E' il suo primo G7. Nell’agenda di oggi ci sono i temi del commercio internazionale e dell'economia globale, della sicurezza energetica e del clima. E il premier ha aperto la seconda giornata di lavori con un suo intervento nella sessione dedicata all'energia.

"Un’Europa meno burocratica e più aperta al futuro”: è questa la richiesta di Renzi ad Angela Merkel e David Cameron nei due incontri bilaterali che il premier italiano ha avuto questa mattina. Il presidente del Consiglio italiano ha ribadito la posizione già affermata durante l'incontro informale dei leader dell'Ue del 27 maggio, sul nodo della designazione del nuovo presidente della Commissione europea e del rinnovo delle altre nomine istituzionali dell'Ue: le nomine devono essere conseguenza dei programmi e non precederli.

La discussione con i due leader europei si è concentrata sul futuro dell'Europa. Dopo aver sottolineato l'importanza di un approccio di programma e di visione per la ridefinizione delle istituzioni europee, Renzi ha affermato che "per aprire il processo delle decisioni da prendere insieme è necessario partire da una idea di Europa, meno burocratica e più vitale, aperta al futuro, all'innovazione e alla crescita", secondo quanto riferiscono fonti di Palazzo Chigi.

Il premier italiano, inoltre, ha sottolineato l'importanza delle donne delle istituzioni europee. Nei prossimi giorni, per definire i nomi da mettere alla guida delle istituzioni europee, potrebbe essere scritto un documento di alcuni paesi Ue attorno al quale aprire il processo decisionale. Terminati gli incontri bilaterali è cominciata ufficialmente la giornata di lavori del summit, il primo senza la Russia dopo sedici anni, e il Presidente del Consiglio europeo Herman Van Rompuy ha twittato la foto "di famiglia" dei leader.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La prima volta di Renzi al G7

Today è in caricamento