Giovedì, 18 Luglio 2024
Politica

Renzi, attacco alla Raggi: "Gestione dei rifiuti consegnata a Mafia Capitale"

Il premier a Classedem contro la giunta Raggi: "Pensate se l'assessore Muraro fosse stata del Pd, che cosa avrebbero detto contro noi"

ROMA - Siamo alla resa dei conti: Matteo Renzi attacca in maniera frontale la giunta Raggi. Lo fa non da Premier, ma durante un'iniziativa del Partito Democratico, Classedem. In platea centinaia di giovani giunti per ascoltare le ragioni del sì al Referendum. In alcuni passaggi però il "Rottamatore" usa parole tutt'altro che dolci nei confronti della sindaca pentastellata. 

LA RAGGI SUL TETTO - Renzi - racconta Roma Today - commenta l'immagine della sindaca sul tetto: "Questa immagine suscita un sentimento di simpatia. Anche io se avessi un tetto a Palazzo Chigi andrei a prendere il sole o una boccata d'aria. C'è una dimensione umana" non dobbiamo "diventare brutti come quelli che attaccano le persone. Quella immagine della Raggi sul tetto a me piace. C'è però un punto, che non è quello che fa la Raggi sul tetto a Roma, ma quello che fa quando scende". 

RIFIUTI - Oltre l'ironia il vero affondo di Renzi è sulla Muraro, sulle vicende che stanno emergendo in questi giorni, in particolare sul legame con Fiscon: "Pensate cosa sarebbe accaduto se fosse venuto fuori che la svolta era consegnare il settore dei rifiuti a una donna collegata a uomini chiave di mafia capitale. La grande novità del M5s è stata quella di dare la gestione del settore dei rifiuti a quelli che la gestivano prima. Pensate se l'assessore Muraro fosse stata del Pd, che cosa avrebbero detto contro noi".

COLOMBAN - Renzi poi torna all'ironia quando parla della scelta di Massimo Colomban come assessore alle partecipate. "Sorprendente che sia stata fatta la proposta a Colomban e che lui abbia accettato l'incarico alle Partecipate, uno che aveva detto certe cose sulla spesa pubblica. Ora voglio vederli all'opera nel settore delle grandi aziende dato che la pensa in un certo modo; è fantastica una scelta del genere auguri a Colomban e auguri che riesca a portare a casa quello che ha detto". Il riferimento del premier è agli apprezzamenti che Colomban aveva fatto nei suoi confronti, nonché alle dichiarazioni sui sindacati e sull'esigenza di tagli che ha più volte manifestato in passato". 

LA REPLICA DI VIRGINIA RAGGI: "NON SIAMO MICA IL PD"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Renzi, attacco alla Raggi: "Gestione dei rifiuti consegnata a Mafia Capitale"
Today è in caricamento