Sabato, 19 Giugno 2021
PROFUGHI

Rivolta contro i profughi, Renzi "caccia" il prefetto di Treviso

Il premier ha concordato con il ministro dell'Interno Alfano la rimozione di Maria Augusta Morrosu, dopo le polemiche e gli scontri in seguito alla decisione di sistemare un centinaio di rifugiati in due condomini a Quinto di Treviso

TREVISO - La rivolta popolare a Quinto contro la sistemazione di 101 profughi in due condomini della città è costata il posto al prefetto Maria Augusta Marrosu.

Il premier Matteo Renzi ha concordato con il ministro dell'Interno Angelino Alfano la rimozione del prefetto. "Dobbiamo mettere in campo sempre più efficienza. Abbiamo avuto dal sistema delle prefetture grande efficienza, alcune cose però non hanno funzionato, e interverremo. Nel prossimo Consiglio dei Ministri sostituirò il prefetto di Treviso". Queste le parole di Alfano, parlando con i giornalisti a Bruxelles. Una notizia non del tutto inaspettata, visto che il sindaco del capoluogo della Marca, Giovanni Manildo, sentitosi venerdì al telefono con Renzi, aveva confermato di essere stato messo al corrente di questa intenzione.

Anche il presidente della Regione, Luca Zaia, aveva criticato il prefetto per la vicenda dei profughi in un condominio di Quinto. Ma il governatore preferisce non commentare l'annuncio del ministro Alfano. "Non mi occupo delle vicende del ministero, dei loro uomini e delle loro donne, dei regolamenti di conti interni. Io so solo che sono stati messi 101 immigrati in un condominio con poche famiglie di giovani che hanno dei bambini e - aggiunge Zaia - che la pressione degli immigrati era di tre quarti contro un quarto di italiani. Queste cose non si fanno, perché non è integrazione. Se quegli immigrati fossero rimasti a Quinto, dopo aver avuto un po' di confidenza col palazzo, lo stesso sarebbe stato in balia di loro stessi, non dei legittimi proprietari. Il che non vuol dire che uno è razzista".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rivolta contro i profughi, Renzi "caccia" il prefetto di Treviso

Today è in caricamento