Sabato, 24 Luglio 2021
Politica Piacenza

Risultati ballottaggio elezioni Piacenza 25 giugno 2017

La candidata del centrodestra Patrizia Barbieri ha confermato il suo vantaggio anche nel ballottaggio: con oltre il 58 % è il nuovo sindaco di Piacenza. Battuto il candidato del Pd  Paolo Rizzi.

Foto di repertorio

Dopo il testa a testa delle elezioni comunali dell'11 giugno, al ballottaggio per il ruolo di sindaco nella città di Piacenza sono finiti Patrizia Barbieri del centrodestra e Paolo Rizzi, candidato del Partito Democratico. La prima ha ottenuto il 34,78% delle preferenze, mentre Rizzi ha ricevuto il 28,19% dei voti. I cittadini potranno recarsi al seggio domenica 25 giugno dalle ore 7 alle ore 23. 

BALLOTTAGGIO - PATRIZIA BARBIERI E' IL NUOVO SINDACO

La candidata del centrodestra Patrizia Barbieri ha confermato il suo vantaggio anche nel ballottaggio: con oltre il 58 % è il nuovo sindaco di Piacenza. Battuto il candidato del Pd  Paolo Rizzi.
 

I CANDIDATI:

Patrizia Barbieri. Già assessore provinciale e sindaco di Castelvetro, comune al confine con il cremonese, Barbieri l’ha spuntata su un agguerrito rivale: l’ex presidente della Provincia Massimo Trespidi. Dopo un sondaggio commissionato ad Alessandra Ghisleri, il centrodestra ha deciso di candidare Barbieri: diverse componenti della coalizione preferivano invece Trespidi, e sono pronti a sostenerlo nell’allestimento di una lista civica di centro. La scelta del candidato è stata molto travagliata: le segreterie provinciali dei partiti si sono scontrate con quelle regionali e la disputa ha visto intervenire anche quelle nazionali. Dopo una lunghissima serie di confronti, di annunci e smentite, Barbieri si prepara ora a guidare un centrodestra che rischia di perdere qualche pezzo per abbracciare la lista civica di Trespidi.

Paolo Rizzi. L’economista, dopo qualche tentennamento, ha scelto di candidarsi, chiedendo però ampia autonomia al Pd. Nel frattempo a causa della scissione sono usciti alcuni esponenti di spicco come l’ex vicesindaco (e sfidante alle Primarie del 2012 del sindaco uscente Paolo Dosi) Francesco Cacciatore. Con lui sono già una decina le persone che hanno deciso di abbandonare il partito per entrare in “Democratici e Progressisti” dei piacentini Bersani e Maurizio Migliavacca.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Risultati ballottaggio elezioni Piacenza 25 giugno 2017

Today è in caricamento