Elezioni, finisce 3 a 3: la Lega non sfonda in Toscana che resta "rossa" come la Puglia. Zaia e De Luca a valanga

Chi ha vinto le elezioni? Il risultato di Zaia in Veneto e la sconfitta in Toscana ridimensionano Salvini e la Lega. Bene Fratelli d'Italia nelle Marche, il Pd in Toscana. Emiliano si tiene la Puglia, De Luca la Campania, Toti la Liguria. Lega primo partito in valle d'Aosta. Di Maio e Zingaretti si intestano la vittoria del Referendum

Chi ha vinto le elezioni? Il segretario del Pd Nicola Zingaretti rivendica il risultato: "Pd primo partito, avanti con i 5 stelle per le riforme"

Chi ha vinto le elezioni? Finisce 3 a 3 con il centrodestra che riconferma Zaia in Veneto,Toti in Liguria e strappa le Marche al centrosinistra con Acquaroli. Il centrosinistra riconferma De Luca in Campania, Emiliano in Puglia e si tiene la Toscana sottraendo la regione rossa all'assalto del tandem Salvini-Ceccardi. Per M5s e Pd il risultato del referendum conferma il proseguio della stagione del Governo Conte. 

Chi ha vinto le elezioni

Con oltre il 69% di sì gli italiani hanno approvato il referendum costituzionale che taglia 230 deputati alla Camera e 115 senatori.

SI: 69,63 %, pari a 17.125.257 voti
NO: 30,37 %, pari a 7.469.680 voti

Pertanto dopo le prossime elezioni politiche siederanno a Montecitorio 400 deputati e a Palazzo Madama 200 senatori. I Deputati eletti all'estero passano dagli attuali 12 a un massimo di 8. I Senatori eletti all'estero passano da 6 a 4. Inoltre il numero massimo di senatori a vita non potrà mai essere superiore a 5. Il Movimento 5 stelle con Di Maio e Crimi si è intestato la vittoria annunciando le prossime battaglie: il taglio dello stipendio dei parlamentari e la nuova legge elettorale proporzionale. Tuttavia la vittoria non nasconde i problemi del movimento sempre più minato da lotte intestine per la leadership.

Tra coloro che hanno più esultato vi è senza dubbio il segretario del Partito Democratico Nicola Zingaretti. Benché il popolo dem non abbia seguito la linea di partito sul sì al referendum (secondo i sondaggi il 55% degli elettori Pd ha votato no al taglio dei parlamentari, ndr) Zingaretti ha rivendicato un risultato "che apre la stagione delle riforme" e soprattutto che mantiene in vita il governo giallorosso.

referendum chi ha votato-2

Un video con le immagini di Zingaretti sulle note del brano di Vasco "Io sono ancora qua" circola da qualche ora nelle chat dei parlamentari del Pd, con evidente riferimento alle sorti del leader dem che dovrebbe essere confermato visto i risultati.

I risultati delle elezioni regionali

Quanto alle elezioni regionali, il Governatore del Veneto Luca Zaia è stato riconfermato governatore del Veneto stravincendo le elezioni grazie alla forza della sua lista: potrebbe superare il milione di voti, dato sufficiente a superare da sola la soglia di sbarramento nazionale del 3%. Con la Liga veneta potrà governare forte della maggioranza assoluta.

Zaia: 75%
Lorenzoni:16%
Cappelletti: 3%

Riconfermato anche il governatore campano Vincenzo De Luca: PD primo partito seguito dalla lista De Luca; la prima lista di centrodestra dovrebbe essere la Lega, al momento quarta con il 7,9%.

De Luca: 68%
Caldoro: 16%
Ciarrambino:12% 

Riconfermato il governatore della Liguria Giovanni Toti: Lega e Pd si contendo il ruolo di primo partito ma fortissima resta la lista Cambiamo! del governatore.

Toti: 55%
Sansa: 39%
assardo: 2%

Nelle Marche vince il candidato di Fratelli d'Italia Francesco Acquaroli.Prima lista il PD nonostante la sconfitta, seguono in tandem Lega e FDI.

Acquaroli: 49%
Mangialardi: 37%
Mercorelli: 8%

In Toscana vince il candidato di centrosinistra Eugenio Giani sulla candidata leghista Susanna Ceccardi. Il Partito Democratico si attesta come primo partito in Regione con un forte scarto sulla Lega e FDI. Italia Viva, nella regione di Renzi, sarebbe al 3,7%. 

Giani: 48%
Ceccardi: 40%
Galletti: 6%.

In Puglia il candidato del centrosinistra Michele Emiliano è in vantaggio sul candidato del centrodestra Raffaele Fitto. Il PD sarebbe primo partito con il 19,4%. Lega terzo partito del centrodestra dietro FDI e FI con il 7,9%

Emiliano: 46%
Fitto: 39%
Laricchia: 11%
Scalfarotto: 1%

Per le elezioni suppletive del Senato della Repubblica nel collegio uninominale Veneto 09 vince Luca De Carlo (CDX) responsabile nazionale dell'agricoltura per Fratelli d'Italia. Succede a Stefano Bertacco (CDX). Nel collegio uninominale Sardegna 03 vince Carlo Doria (CDX) che succede a Vittoria Bogo Deledda (M5S).

Domani martedì 22 settembre alle 9:00 inizierà lo spoglio delle elezioni comunuali dei 962 comuni al voto, di cui 18 sono capoluoghi. Qui lo speciale.

Chi ha vinto le elezioni: i risultati delle elezioni in diretta

Ecco quindi tutti gli exit poll con i risultati dei sondaggi raccolti dagli istituti demoscopici all'uscita dei seggi, ma anche gli instant poll di Youtrend per Sky e gli intention poll di tecné. A seguire avremo le proiezioni con i primi dati reali che arrivano dai seggi man mano che le schede verranno scrutinate. I dati saranno via via affinati con il proseguio dello scrutinio fino ad avere i risultati delle elezioni.

Articolo aggiornato alle 23:39: dalla chiusura dei seggi alle ore 15:00 Today.it sta seguendo in diretta i risultati delle votazioni

Qui di seguito la diretta.

Risultati elezioni: chi ha vinto il referendum

Secondo i primi risultati che arrivano dagli scrutini delle schede del referendum e dagli ultimi exit poll processati gli italiani hanno approvato il referendum costituzionale che taglia il numero dei parlamentari. Il dato provvisorio dell'affluenza per il referendum costituzionale è del 53,43% (6.926 comuni su 7.903). 

In base alla quarta proiezione del consorzio Opinio Italia per la Rai, il Sì raggiunge il 68,1,% al referendum costituzionale. Il No si attesta al 31,9%. La copertura del campione è data al 41%

Exit poll e proiezioni sui risultati del referendum.

  • Sì 69,3%

  • No 30,6% 

  • Affluenza 53,83%

Aggiornato alle 17:51 con i dati di 48.037 sezioni su 61.622. Dati Min. Interno

risultato referendum-3

Exit poll del consorzio Opinio Italia per Rai, Exit poll Copertura: 100% , Campione:41% 

Referendum taglio parlamentari, ha vinto il sì

"Quello raggiunto oggi è un risultato storico" spiega Luigi Di Maio, ex capo politico del M5s intestandosi la vittoria referendaria. "Torniamo ad avere un Parlamento normale, con 345 poltrone e privilegi in meno. È la politica che dà un segnale ai cittadini. Senza il MoVimento 5 Stelle tutto questo non sarebbe mai successo".

"Visto che c'è convergenza su questo aspetto voglio rivolgere un invito sia al fronte dei sì che al fronte del no: riduciamo anche gli stipendi dei parlamentari". 

Lo ha detto Luigi Di Maio commentando i risultati del referendum: "In questa cornice il prossimo step dovrà essre l'approvazione di una legge elettorale proporzionale". 

Risultati elezioni: chi ha vinto le Regionali

Se in alcuni casi i risultati delle elezioni regionali sono quasi scontanti, da alcune regioni arriveranno importanti risultati che potranno avere un valore politico anche sulla tenuta del governo giallorosso. Ecco quindi gli exit poll e proiezioni sui risultati delle elezioni con i dati degli exit poll del consorzio Opinio Italia per Rai, Tecné per Mediaset, Swg per La7, Youtrend per Sky.

Regionali, elezioni Veneto

Risultato elezioni Veneto: eletto Luca Zaia, Affluenza: 61,14%

Alle 22:20 quando sono state scrutinate 2.268 su 4.751 sezioni Zaia ottiene il 75% contro il 16% dello sfidante Lorenzoni. Cappelletti (M5s) 3%. Per il voto di lista, la Lista Zaia è al 46%, Lega 15%, Pd 12%

Gli exit poll e le proiezioni

  • Luca Zaia (centrodestra) 72/76%
  • Arturo Lorenzoni (Partito Democratico) 16/20%
  • Enrico Cappelletti (M5s) 3/5%
  • Daniela Sbrollini (Italia Viva, Psi, Pri, Civica per il Veneto)

Elezioni regionali in Veneto: i risultati in diretta 

risultato elezioni veneto proiezione opinio-2

risultati elezioni exit poll veneto opinio

risultati elezioni exit poll veneto tecne-2

Secondo il primo instant poll di Sky Tg 24, elaborato da Youtrend, in Veneto il presidente uscente Luca Zaia, del centrodestra, è in vantaggio con la forbice 70-74%, seguito dal candidato del centrosinistra Arturo Lorenzoni 16-20%. Il candidato del MoVimento 5 Stelle Enrico Cappelletti fermo tra il 2-6%, mentre la Lista Civica con Patrizia Bartelle tra lo 0 e il 2%. 

instant poll veneto-2

Regionali, elezioni Toscana

Risultato elezioni Toscana: in vantaggio Giani, affluenza: 62,6%

Alle 22:20 quando sono state scrutinate 2.991 su 3.937 sezioni Giani ottiene il 48% contro il 40% dello sfidante Ceccardi. Galletti (M5s) 6%. Per il voto di lista il Pd è al 35%, Lega 21%, Fdi 13%

Gli exit poll e le proiezioni

  • Eugenio Giani (centrosinistra) 43/47%
  • Susanna Ceccardi (centrodestra) 40/44%
  • Irene Galletti (M5s)  4,5/6,5%

Elezioni regionali in Toscana: i risultati in diretta

In Toscana tutti i sondaggisti danno il candidato del centrosinistra Eugenio Giani in vantaggio di circa 4 punti percentuali sulla candidata leghista Susanna Ceccardi.

risultato elezioni toscana proiezione opinio-3

  • GIANI (CSX): 47,7% CECCARDI (CDX): 41,2% GALLETTI (M5S): 6,2% FATTORI (SX): 2,4%
    Proiezione Opinio per Rai - Copertura: 17%
  • GIANI (CSX): 46,5% CECCARDI (CDX): 42,3% GALLETTI (M5S): 6,1% FATTORI (SX): 2,7%
    Proiezione SWG per LA7 - Copertura: 4%

risultati elezioni exit poll toscana opinio-2

risultati elezioni exit poll toscana tecne-3

Secondo il primo instant poll di Sky Tg 24, elaborato da Youtrend, in Toscana è in vantaggio il candidato del centrosinistra Eugenio Giani con la forbice del 41-45%. Seconda la candidata del centrodestra Susanna Ceccardi con la forchetta 38-42%, segue la candidata del Movimento 5 Stelle Irene Galletti con l'8-12%, Tommaso Fattori con 3-5%

instant poll toscana-2

Regionali, risultati elezioni Campania

Risultato elezioni Campania: eletto De Luca, affluenza: 55,53%

Alle 22:20 quando sono state scrutinate 1.000 su 5.827 sezioni De Luca ottiene il 67% contro il 16% dello sfidante Caldoro. Ciarrambino (M5s) 12%. Per il voto di lista il Pd è al 17%, Lista De Luca 13%, M5s 12%

Gli exit poll e le proiezioni

  • Vincenzo De Luca (centrosinistra) 54/58%
  • Stefano Caldoro (centrodestra) 23/27%
  • Valeria Ciarambino (M5s) 10/14%

Elezioni regionali in Campania: i risultati in diretta

risultato elezioni campania proiezione opinio-2

risultati elezioni exit poll campania opinio-2

risultati elezioni exit poll campania-2

Secondo il primo instant poll di Sky Tg 24, elaborato da Youtrend, il presidente uscente Vincenzo De Luca, del centrosinistra, è in vantaggio con una forbice del 52-56%, seguito da Stefano Caldoro, del centrodestra, con il 26-30% e la candidata Valeria Ciarambino del MoVimento 5 Stelle con l'11-15%. Fermo tra l'1 e il 3% il candidato di Potere al Popolo Giuliano Granato.

instant poll campania-2

Regionali, risultati elezioni Puglia

Risultato elezioni Puglia: in vantaggio Emiliano, affluenza: 56,43%

Alle 22:20 quando sono state scrutinate 907 su 4.026 sezioni Emiliano ottiene il 46% contro il 38% dello sfidante Fitto. Laricchia (M5s) 11%. Per il voto di lista il Pd al 16%, Fdi 12%, M5s 9%, Lega 9%.

Gli exit poll e le proiezioni

  • Michele Emiliano (Pd) 39/43%
  • Ivan Scalfarotto (Italia Viva, Azione e +Europa): 3%
  • Raffaele Fitto (Lega, Fratelli d'Italia, FI e Nuovo Psi e Udc) 34/43%
  • Antonella Laricchia (M5s) 11/15%

Elezioni regionali in Puglia: i risultati in diretta

In Puglia tutti i sondaggisti danno il candidato del centrosinistra Michele Emiliano in vantaggio di oltre 4 punti percentuali sul candidato del centrodestra Raffaele Fitto. 

risultato elezioni puglia proiezione opinio-3

  • EMILIANO (CSX): 47,4% FITTO (CDX): 38,7% LARICCHIA (M5S): 10,3% SCALFAROTTO (IV): 2,1%
    Proiezione Tecné per Mediaset - Copertura: 22%
  • EMILIANO (CSX): 46,8% FITTO (CDX): 38,0% LARICCHIA (M5S): 10,8% SCLAFAROTTO (IV): 2,3%
    Proiezione SWG per LA7 - Copertura: 3%

risultati elezioni exit poll puglia opinio-2

risultati elezioni exit poll puglia tecne-3

instant poll puglia-2

Regionali, risultati elezioni Liguria

Risultato elezioni Liguria: eletto Toti, affluenza: 53,46%

Alle 22:20 quando sono state scrutinate 1.407 su 1.795 sezioni Toti ottiene il 55% contro il 39% dello sfidante Sansa. Massardo (Itala viva) 2%. Per il voto di lista Cambiamo! al 22%, Pd 19%, Lega 16%.

Gli exit poll e le proiezioni

  • Giovanni Toti (centrodestra) 51/55% 
  • Ferruccio Sansa (Pd, M5s) 38/42%
  • Aristide Massardo (Italia Viva e +Europa)

Elezioni regionali in Liguria: i risultati in diretta

risultato elezioni liguria proiezione opinio-2

risultati elezioni exit poll liguria opinio-2

risultati elezioni exit poll liguria tecne-3

instant poll liguria-2

Regionali, risultati elezioni Marche

Risultato elezioni Marche: eletto Acquaroli, affluenza: 59,7%

Alle 22:20 quando sono state scrutinate 1.178 su 1.576 sezioni Acquaroli ottiene il 49% contro il 37% dello sfidante Mangialardi. Mercorelli (M5s) 8%. Per il voto di lista Pd al 24%, Lega 22%, Fdi 18%, M5s 7%, Fi 6%, IV 3%

Gli exit poll e le proiezioni

  • Francesco Acquaroli (centrodestra) 47/51%
  • Maurizio Mangialardi (centrosinistra) 34/38% 
  • Gian Mario Mercorelli (Movimento 5 Stelle) 7/9%

Elezioni regionali nelle Marche: i risultati in diretta

Nelle Marche tutti i sondaggisti danno il candidato di Fdi Francesco Acquaroli in vantaggio di oltre 10 punti percentuali sul candidato di centrosinistra Maurizio Mangialardi.

risultato elezioni marche proiezione opinio-3

Proiezione SWG per LA7 - Copertura: 14%

ACQUAROLI (CDX): 47,3% MANGIALARDI (CSX): 37,6% MERCORELLI (M5S): 9,3%

risultati elezioni exit poll marche opinio-2

instant poll marche-2

Regionali, risultati elezioni Aosta

Gli exit poll e le proiezioni

  • Lega: 20-24%
  • Progetto Civico Progressista: 13-17%
  • Union Valdôtaine: 11-15%
  • Centrodestra Valle d’Aosta: 8-10%
  • Vallée d’Aoste Unie: 7,5-9,5%
  • Alliance Valdôtaine: 7-9%

exit poll aosta-2

Risultati elezioni: a che ora

Alla chiusura dei seggi inizierà lo spoglio delle schede: prima dal referendum costituzionale, poi regionali e solo dal giorno successivo per le comunali. Bene ricordare che gli italiani erano chiamati a votare per i presidenti e consigli regionali in 6 regioni a statuto ordinario (Campania, Liguria, Marche, Puglia, Toscana e Veneto) e in Valle d'Aosta. Oltre al referendum la tornata elettorale riguardava oltre 5milioni di elettori chiamati a votare alle amministrative in 962 comuni, di cui 18 sono capoluoghi. La sfida più interessante è quella di Venezia dove è favorito il sindaco uscente Luigi Brugnaro, imprenditore formalmente senza alcuna tessera di partito ma molto vicino ai valori del centrodestra e di Forza Italia in particolare. Occhi puntati sulla Campania dove non ci sono comuni capoluogo in cui si vota ma diversi centri costituiranno un banco di prova importante anche dal punto di vista politico: sono campani, infatti, tre dei sei comuni italiani in cui Pd e M5s correranno insieme: Caivano, Giuliano e il feudo di Di Maio Pomigliano d'Arco. Le altre città al voto: Agrigento | Arezzo | Chieti | Lecco | Reggio Calabria.

Exit poll Venezia

BRUGNARO (CDX): 49,5-53,5% BARETTA (CSX): 29,5-33,5% GASPARINETTI (CIV): 3,5-5,5%

Exit poll Trento

IANESELLI (CSX): 51-55% MERLER (CDX): 30-34% MARTINI (M5S): 3,5-5,5% CARLI (CX): 3-5%

Exit poll Lecco

GHINELLI (CDX): 46,5-50,5% RALLI (CSX): 33-37% DONATI (CIV): 7-9% MENCHETTI (M5S): 2,5-4,5%

Exit poll Arezzo

GHINELLI (CDX): 46,5-50,5% RALLI (CSX): 33-37% DONATI (CIV): 7-9% MENCHETTI (M5S): 2,5-4,5%

Exit poll Bolzano

ZANIN (CDX): 33-37% CARAMASCHI (CSX): 29-33% WALCHER (SVP): 10,5-14,5% GENNACCARO (CIV): 4,5-6,5%

Exit poll Reggio Calabria

FALCOMATA’ (CSX): 31-35% MINICUCCI (CDX): 31-35% MARCIANO’ (DX): 10-14% PAZZANO (CIV): 5-7% 

Exit poll Mantova

PALAZZI (CSX): 62-66% ROSSI (CDX): 25-29% COSTANI (M5S): 4-6%

Exit Poll Chieti

DI STEFANO (CDX): 40-44% FERRARA (CSX): 19-23% DI IORIO (CIV): 17-21% DI CESARE (CIV): 10-14%

Exit Poll Matera

SASSONE (CDX): 29-33% BENNARDI (M5S): 23-27% SCHIUMA (CSX): 19,5-23,5% DORIA (CIV): 8-12%

Risultati elezioni: che cosa cambia ora

Pochi rischi per la tenuta del governo ma visto che attualmente quattro delle sei regioni al voto sono governate dal centrosinistra, il risultato potrebbe essere sbandierato dal centrodestra come una sfiducia nei confronti del governo Conte.

Un governo può cadere dopo aver perso le elezioni regionali?

Una crisi di governo dopo le elezioni è successa solo una volta nella Seconda Repubblica. Sono passati 20 anni. La partita è interna agli schieramenti: Salvini in queste elezioni comincia a giocarsi la leadership del centrodestra visto che i candidati di Giorgia Meloni vanno forte. Nel Partito Democratico è il segretario Nicola Zingaretti a giocarsi il posto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Movimento 5 stelle si scinderà dopo il referendum?

Animi tesi nel M5s dove la parola scissione fino ad ora era un tabù ma se il voto degli italiani confermerà il taglio dei parlamentari per molti all'interno del Movimento potrebbe arrivare il momento di salutare i colleghi (e il governo).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lele Mora senza filtri: "Alberto Matano e il suo amico speciale. Garko? Fui io a fargli vincere concorsi, poi lo portai da Tarallo"

  • Verso un nuovo Dpcm entro domenica 25 ottobre

  • Estrazioni Lotto e numeri SuperEnalotto di giovedì 22 ottobre: numeri vincenti e quote

  • Dpcm 18 ottobre: le nuove misure della stretta in arrivo oggi

  • Fa la spia perché il vicino non rispetta la regola dei 6 in casa e finisce malissimo

  • Selvaggia Lucarelli choc: "Sono stata male 5 anni per un uomo, ho perso tutti i capelli. Misi in pericolo la mia vita"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento