Salvini contestato a Legnano: sul balcone spunta un '49'

Accoglienza tutt'altro che amichevole per il leader della Lega, intervenuto nella città in provincia di Milano per sostenere la campagna elettorale della candidata sindaco Carolina Toia 

I palloncini con il numero 49 esposti su un balcone a Legnano, durante l'intervento di Salvini (FOTO ANSA)

Paese che vai, contestazione che trovi. Anche a Legnano, la città del Carroccio, Matteo Salvini è stato accolto in una maniera che probabilmente non si aspettava: invece di un amichevole abbraccio, il leader della Lega è stato contestato anche nella città in provincia di Milano, dove ieri era presente per sostenere la campagna elettorale della candidata sindaco Carolina Toia.

Salvini contestato a Legnano: spunta anche un '49'

Mentre il numero uno leghista era intento a parlare dal palco, in un balcone situato di fronte a lui sono comparsi dei palloncini raffiguranti un vistoso numero 49, un chiaro riferimento ai 49 milioni di euro di fondi finiti al centro delle indagini della magistratura. Come se non bastasse, alcuni presenti hanno iniziato a gridare: ''Ladro, restituisci i soldi'', con Salvini che ha replicato: "Chi conosce l'insulto e la contestazione ha già perso". 

Durante il suo intervento Salvini ha parlato anche di scuola e legge elettorale: ''Cambiare la legge elettorale per me non è una priorità, mi interessa meno di zero, per me le priorità sono il lavoro e la sicurezza delle donne", quindi ha attaccato la ministra Azzolina, dicendo che "il governo ha avuto 6 mesi e scopriamo che mancano insegnanti e banchi".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non si tratta del primo episodio del genere: nelle ultime settimane, da Pontassieve in provincia di Firenze, fino a Torre del Greco e San Giovanni Rotondo, sono diversi i luoghi in cui l'arrivo di Salvini ha provocato manifestazioni e contestazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La prima giornata di Garko 'libero' è con Eva Grimaldi e Imma Battaglia (VIDEO)

  • Gabriel Garko rompe il silenzio dopo il coming out: "Camminerò con le mie gambe, ma non sui tacchi"

  • Gabriele Rossi scrive a Garko dopo il coming out. L'applauso dei vip, da Grimaldi a Monte

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 26 settembre 2020

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto di martedì 22 settembre 2020: numeri e quote

  • Mascherina (di nuovo) obbligatoria all'aperto in Campania: l'ordinanza di De Luca

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento